È in corso la 14esima edizione del Roma Film Fest, l'evento dedicato al cinema che per due settimane presenta diversi film in anteprima internazionale. Ad attirare le attenzioni oltre alle première sono le star che arrivano nella capitale per calcare il red carpet, che anno dopo anno non possono fare a meno di sfidarsi a colpi di stile. Tra le più belle e sensuali di questa edizione c'è stata anche Carolina Stramare che, in qualità di nuova Miss Italia, non poteva mancare. Ha preso parte all'incontro con John Travolta di qualche giorno fa e ha incantato tutti con la sua bellezza mozzafiato e i suoi profondi occhi azzurri. La cosa particolare è che, a differenza di quanto ci si aspettava, ha evitato di sfoggiare un look bon-ton, preferendo qualcosa di più provocante.

Carolina ha puntato tutto sul total black con un lungo abito in pizzo dalle trasparenze audaci di Anton Giulio Grande, caratterizzato da un corpetto con lo scollo allamericana dall'effetto vedo-non vedo ricoperto di paillettes sul décolleté e da una sinuosa gonna con lo strascico con delle decorazioni luccicanti che lasciava intravedere chiaramente lo slip a vita alta. Per completare il tutto ha scelto un paio di sandali neri con il tacco a spillo e ha tenuto i capelli legati in un elegante chignon. Naturalmente non ha rinunciato alla corona di cristalli che le è stata consegnata dopo il trionfo a Salsomaggiore. Dopo Caterina Balivo in fucsia e Roshelle con l'abito a rete, la Stramare ha dimostrato di avere sensualità da vendere: è in assoluto lei la più bella e femminile di questa edizione del Festival del Cinema.