Gigi Hadid è una delle modelle più belle e richieste del momento ma in pochi ricordano i suoi esordi. Lea 21enne è stata "scoperta" da Max Mara, quando ha aperto la sfilata ispirata a Marilyn Monroe della stagione Autunno/Inverno 2015. A due anni di distanza, la Hadid ha riconfermato il suo profondo legame con il brand, diventando ancora una volta testimonial. E' lei la protagonista della nuova campagna pubblicitaria della linea di accessori firmata da Steven Meisel per la prossima stagione.

La modella è apparsa meravigliosa con i capelli mossi, degli occhiali da sole a mascherina, dei sandali dal tacco vertiginoso e indosso degli eleganti tailleur tinta unita che fasciavano la sua silhouette perfetta. Anche se ha un fascino irresistibile e un corpo così impeccabile da rendere splendido tutto ciò che sfoggia, i veri protagonisti degli scatti sono gli occhiali da sole Lina II, caratterizzati da una maschera squadrata con spoiler in acetato ai lati, e la BoBag, la nuova borsa “icona” della Maison, presentata in prima assoluta durante la sfilata per la Primavera/Estate 2017. Quest'ultima si distingue per i suoi volumi solidi ed essenziali ma allo stesso tempo sensuali, ottenuti grazie a linee leggermente arrotondate, sottolineate da bordature sellier e sofisticate infilature che decorano il manico rigido.

Il nome si ispira a Lina Bo Bardi, intellettuale, architetto e designer italiana naturalizzata brasiliana, che ha influenzato l’estetica della collezione Max Mara nel suo complesso. La borsa è un equilibrio armonico tra femminilità e concretezza, estetica e funzionalità, istinto e razionalità e nessuno meglio di Gigi Hadid, la modella dell'anno, poteva incarnare meglio lo spirito della Maison.