Candice Swanepoel è l'angelo di Victoria's Secret di 28 anni che, di recente, ha messo al mondo il suo primo figlio, Anaca Nicoli. Naturalmente, non ha potuto fare a meno di condividere un momento tanto importante della sua vita con gli oltre 10.000 followers che la seguono su Instagram. Non solo ha documentato giorno dopo giorno i 9 mesi di gravidanza, postando le foto del pancione sempre più grande, ma ha cominciato a immortalare anche il piccolo a pochissimi giorni dal parto.

Di recente, però, la modella è finita al centro delle polemiche. Qualche giorno fa ha postato uno scatto in bianco e nero in cui fa un primo piano al figlio mentre viene allattato al seno. Nella didascalia, ha affrontato l'annosa questione dell'allattamento in pubblico, scrivendo:

Molte donne oggi si vergognano ad allattare in pubblico o vengono allontanate. Mi è capitato di sentire il bisogno di coprirmi, vergognandomi in qualche modo di dover allattare mio figlio in pubblico. Stranamente nessuno dice nulla degli editoriali che ho scattato in topless nel nome dell'arte…?Il mondo è ormai insensibile alla violenza in tv e alla sessualizzazione del seno, perché dovrebbe essere diverso quando di parla di allattamento al seno? Non c'è nulla di sessuale nell'allattamento, è la natura.

La modella ha spiegato di essersi sentita imbarazzata le prime volte che ha nutrito il suo bambino al seno ma oggi ha capito che non c'è nulla di sbagliato in quel gesto tanto naturale. Gli utenti dei social sembrano aver apprezzato il suo intervento, visto che l'hanno "premiata" con 500.000 like. La speranza di Candice è che presto tutti capiscano che allattare al seno fa bene al bambino e alla mamma è che non è assolutamente qualcosa di scandaloso.