Candice Swanepoel è uno degli angeli di Victoria's Secret e si è sempre distinta per fascino e bellezza, merito anche del suo corpo da urlo. Poche settimane fa è diventata mamma per la seconda volta, ha messo al mondo il piccolo Ariel, il secondogenito nato dalla relazione con il fidanzato storico Hermann Nicoli, ed è più raggiante e felice che mai. Di recente è stata paparazzata in bikini, destando innumerevoli critiche perché il suo ventre non era piatto e sodo come al solito. La modella, però, non si è lasciata travolgere dalla negatività e ha trovato il modo ideale per rispondere, affermando che non si vergogna affatto della sua pancia.

Candice Swanepoel a 12 giorni dal parto

Diventare mamma è un'esperienza magica per tutte le donne, anche per le star, e a dimostrarlo è Candice Swanepoel. Ha avuto il secondo figlio da pochissimi giorni e, nonostante sia una modella di successo famosa proprio per le sue forme da urlo, oggi non ha paura di mettere in mostra la pancetta post-parto. E' stata paparazzata in bikini durante una giornata di mare, ricevendo però innumerevoli critiche per quel ventre non troppo sodo come al solito. La top non si è lasciata travolgere dalla negatività e ha risposto alle polemiche attraverso una Instagram Stories in cui, al fianco degli scatti con le imperfezioni in mostra, ha scritto:

Questa sono io dodici giorni dopo la nascita di mio figlio. Se dovete dire qualche cattiveria, guardate prima voi stessi. La società può essere crudele. Oggigiorno gli standard di bellezza, per le donne, sono a volte impossibili, io non mi vergogno di mostrare la pancia dopo il parto. Sono così orgogliosa, ho avuto in grembo mio figlio per nove mesi e penso che avere un po’ di pancia sia un mio diritto! Sono una modella? Beh, anche noi siamo persone normali. Ora lasciatemi godere la spiaggia, per favore.

Subito dopo ha poi condiviso un'altra foto della sua ultima gravidanza, facendo riferimento al fatto che non vuole nascondere la pancia solo perché la società impone degli standard irrealistici. Le donne creano la vita ed è assolutamente naturale avere le forme non troppo toniche a pochi giorni dal parto, visto che per 9 mesi si è portato un piccolo nel proprio grembo. Insomma, anche se pochi giorni dopo aver messo al mondo Ariel Candice aveva condiviso degli scatti sexy in costume da bagno, facendo credere ai fan che rimpiangeva la "vecchia" forma fisica, va assolutamente fiera del suo corpo da mamma. La modella ha inviato così un messaggio di solidarietà e supporto alle donne che hanno avuto un figlio da poco: le imperfezioni sono un simbolo di vita e non dovrebbero provocare imbarazzo o essere nascoste.