Vi è mai capitato di acquistare una candela profumata non proprio economica e di averla dovuta buttare dopo pochi utilizzi? Spesso vengono inserite all'interno di minuscoli barattoli e, una volta che la miccia è arrivata sul fondo, è impossibile utilizzarla ancora una volta. Da oggi però non sarà più così. Sara Jones Hough, una mamma del West Yorkshire, si è servita dei social per rivelare la soluzione perfetta per far durare una candela profumata il più a lungo possibile, riducendo così al minimo gli sprechi e le spese.

Cosa bisogna fare? Semplicemente versare dell'acqua calda nel barattolo di vetro, si vedrà la cera "di scarto" rimasta sulle pareti laterali sciogliersi e salire verso l'alto. Successivamente basterà lasciarla ad asciugare, comprare un nuovo stoppino e inserirlo nella candela per raggiungere un risultato ottimale. A quel punto il prodotto sarà come nuovo e pronto per essere utilizzata ancora per qualche volta. Fiera dell'effetto finale, Sara ha deciso di condividere questo trucco su un gruppo di Facebook ma la cosa che non si sarebbe mai aspettata è che in pochissimo tempo la sua idea sarebbe diventata virale.

Sono stati moltissimi quelli che le hanno lasciato innumerevoli commenti positivi, ringraziandola per il consiglio dopo aver provato in prima persona a riutilizzare la cera di scarto rimasta nei barattoli delle candele costose. Lei stessa ha dichiarato di aver sprecato diverse volte prodotti simili poiché non aveva mai pensato a questo trucco. Da oggi in poi, però, non le succederà più nulla di simile, le sue candele costose saranno decisamente "longeve".