Nadinne Bruna è una donna di 32 anni, vive a Miami ed è una modella famosa su Instagram, dove conta più di 214.000 seguaci. Dopo aver rifatto il seno ed essersi sottoposta ad altri trattamenti estetici e chirurgici, ha deciso anche di cambiare il colore degli occhi. Visto che la procedura è vietata negli Stati Uniti per volere della Food and Drug Administration, Nadinne è volata a Bogotà, in Colombia, così da trasformare il desiderio in realtà.

Il trattamento prevede l'impianto di alcune protesi di silicone negli occhi, così da modificarne la tonalità e facendoli passare dal nocciola al grigio chiaro. Purtroppo, però, mentre era sotto i ferri qualcosa è andata storta e ha avuto gravi e irreversibili danni alla vista. Nel momento in cui  si è risvegliata dall'intervento, si è ritrovata con gli occhi rossi e doloranti e ci sono voluti mesi perché il fastidio andasse via in modo definitivo. La cosa l'ha costretta a non posare più per alcun servizio fotografico, la sua principale fonte di reddito, e ha fatto sì che cominciasse a soffrire di depressione.

“Desde el dia 1 q yo veo mal, mi vision era perfecta!!” PERFECTA!!!

A post shared by NADINNE BRUNA (@nadinne.bruna.model) on

"Prima di questo intervento i miei occhi erano completamente sani, erano in ottime condizioni. Dopo l'operazione la mia vista è diventata sfocata per circa un anno. Sono stata così ingenua: ho la vista di una donna di 90 anni", ha dichiarato la modella. Ora continua a essere molto sensibile alla luce, ha la cataratta, soffre di depressione e dovrà fare un trapianto di cornea per sperare di ritornare alla normalità. L'intervento folle ha rovinato per sempre la sua vita, rischiando di farla diventare cieca. Il consiglio che dà a tutti quelli che si sottopongono a interventi chirurgici tanto delicati è affidarsi solo a dei professionisti, in maniera tale da non creare alcun danno alla propria salute.