Il Calendario Pirelli compie 50 anni e per celebrare mezzo secolo di scatti e successi è stato organizzato un maxi evento all'Hangar Bicocca di Milano. Per il 2014 Pirelli ha scelto di non produrre un nuovo Calendario ma di svelare, per la prima volta, quello realizzato nel 1986 dal famoso fotografo tedesco, finora conservato nell'Archivio storico della società. Oggi, dopo quasi 30 anni, Pirelli ha deciso di pubblicare quel calendario, cogliendo anche la fortunata coincidenza del datario 1986, identico a quello del 2014. L'opera è composta da 12 foto in bianco e nero, accompagnate da 29 immagini di backstage che mostrano i retroscena della storica produzione firmata da Newton e realizzata tra Montecarlo e il Chianti nel 1985. E' proprio tra le vigne e la campagna senese che Newton trova la luce giusta per il suo calendario e la strada diventa la via di fuga prospettica per donne giunoniche, che ricordano quelle del neorealismo cinematografico italiano.

Una parata di star alla serata di gala – Per festeggiare  i 50 anni del calendario è stata organizzata una serata di gala all'Hangar Bicocca, nei cui spazi è stata allestita una mostra con 50 degli scatti più famosi mai realizzati nella storia di "The Cal". All'evento hanno partecipato una parata di star come Afef, splendida nel suo lungo abito in velluto di Alberta Ferretti, Lapo Elkann e Sophia Loren, con un modello sparkling di Giorgio Armani. A far brillare il red carpet ci hanno pensato alcune delle più belle donne al mondo che negli anni hanno posato per il celebre calendario. Tra le tante a spiccare per fascino ed eleganza le top italiane Bianca Balti e Eva Riccobono, la prima con un lungo abito di Dolce&Gabbana, la seconda con un mini dress black di Francesco Scognamiglio, Karolina Kurkova, con completo maschile Dsquared2, Elisa Sednaoui, in abito rosso firmato Fendi, la celebre modella Alek Wek, in giallo Blumarine, e la meravigliosa Eva Herzigova, con un abito corto di Roberto Cavalli.