52

condivisioni

CONDIVIDI
29 Maggio 2019 18:14

Brunello Cucinelli porta la Silicon Valley in Umbria per un incontro tra tecnologia e filosofia

Brunello Cucinelli ha ospitato i grandi nomi della Silicon Valley nel suo Borgo dello Spirito in Umbria. Insieme ai talenti della moderna rivoluzione digitale ha parlato di tecnologia e filosofia, dando una visione alternativa dell'economia.
A cura di Valeria Paglionico

C'è aria di novità nella Maison Brunello Cucinelli, l'imprenditore del cachemire ha rivelato che negli ultimi giorni ha ricevuto una visita incredibilmente piacevole, quella degli amici della Silicon Valley. I più grandi nomi dell'economia e della moderna rivoluzione digitale hanno deciso di volare in Umbria, per la precisione nel suo Borgo dello Spirito di Solomeo, per parlare di tecnologia e umanesimo. Così facendo, hanno avuto la possibilità di ammirare uno dei luoghi più belli e suggestivi del nostro paese, considerato ormai un simbolo dell'eccellenza italiana.

Il "Simposio dell’anima e dell’economia" di Brunello Cucinelli

Dal 23 al 25 maggio Brunello Cucinelli ha riunito nel suo Borgo dello Spirito a Solomero, in Umbria, i più grandi nomi della Silicon Valley, considerati gli artefici della moderna rivoluzione digitale. Jeff Bezos, Ceo di Amazon, Ruzwana Bashir, fondatrice e Ceo di Peek.com, Dick Costolo, Ceo di Twitter, Reid Hoffman, co-fondatore e presidente esecutivo di LinkedIn, Drew Houston, Ceo e fondatore di Dropbox, Lynn Jurich, co-fondatore e co-Ceo di Sunrun, Nirav Tolia, co-fondatore di Nextdoor, Ramin Arani, Marc Benioff, Paolo Bergamo, Lee Fixel, Sarah Leary, Alec Ross, Ned Segal, Rob Speyer e Trevor Traina, sono i grandi nomi che hanno fatto visita al "re del cachemire" per parlare di business e filosofia.

Non è un caso che l'incontro sia stato ribattezzato “Simposio dell’anima e dell’economia” e che abbia voluto favorire l'emergere di una versione alternativa dello sviluppo economico. Cucinelli è stato uno dei primi a dimostrare che per raggiungere grandi risultati è importante curare anche il piano sociale di un'azienda e a quanto pare la sua idea ha funzionato. Non solo ha trasformato il suo Borgo in una delle eccellenze italiane ma ha anche dimostrato che l'economia e la tecnologia non sono altro che "ancelle" dell'umanità. Insieme ai talenti della Silicon Valley ha rivolto il suo sguardo alle generazioni future, nella speranza che anche loro non perdano mai l'ardore e la voglia di sognare che li ha sempre contraddistinti.

Continua a leggere su Fanpage.it
Brunello Cucinelli fonda la Biblioteca Universale di Solomeo: "Un progetto per i prossimi mille anni"
Solomeo: il borgo di Brunello Cucinelli, il re del cashmere italiano
Apre la Silicon Valley della Moda: una collina verde dove tutti vorrebbero lavorare
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni