I diamanti sono i migliori amici delle donne. Tutte desidererebbero riceverne uno in un’occasione importante, magari per una proposta di matrimonio o semplicemente per festeggiare un anniversario. Di sicuro, dunque, il pubblico femminile non potrà fare a meno di rimanere senza parole di fronte questo prezioso davvero incredibile.

Si chiama Blue Oppenheimer e, con i suoi 14,62 carati, è il diamante blu più grande al mondo. Prende il nome dal suo precedente proprietario, morto nel 1995, Sir Philip Oppenheimer, un proprietario e un allevatore di cavalli da corsa, nonché commerciante di diamanti, che ha fondato insieme ad altri soci l’azienda De Beers. Anche se era così ricco da poter avere tutti i gioielli che desiderava, ha deciso di prendere proprio questa pietra per la sua tonalità perfetta e le sue proporzioni impeccabili e favolose. Il Blue Oppenheimer verrà messo in vendita il mese prossimo in un’asta al Sotheby, il prezzo partirà da 31 milioni di dollari, ma si prevede che saranno molte le offerte esorbitanti.

L’enorme gemma rettangolare ha un taglio particolare e raro, chiamato “Fancy Vivid”, ed è stata definita la “gemma delle gemme”. Attualmente, il diamante più costoso mai venduto è il Blue Moon, una pietra da 12,03 carati di un blu vivace, acquistato a Ginevra per 32 milioni. Chissà se il Blue Oppenheimer riuscirà a superare ogni record, di certo sulla carte è molto più prezioso di quello venduto in Svizzera. Quale donna non desidererebbe vedere un prezioso tanto raro e lussuoso al proprio dito? Bastano "solo" 31 milioni di dollari per acquistarlo.