Beyoncé sexy per H&M, in esclusiva le prime immagini della campagna

Da settimane giravano voci su una presunta collaborazione tra H&M e Beyoncé. Oggi finalmente arriva la notizia ufficiale e il primo scatto della campagna per l'estate 2013, di cui la cantante è protagonista. A solleticare la curiosità dei fan è stata la stessa Beyoncé, che qualche giorno fa aveva pubblicato su Twitter uno scatto privato, in cui appariva con la figlia Blu Ivy su una spiaggia delle Bahamas con indosso un costume H&M. Fino ad ora il colosso del low cost, alle domande riguardanti una possibile collaborazione, aveva risposto con un secco "no comment", oggi arriva la conferma ufficiale ed una preview degli scatti.

beyonce H&M bahamas

I mille volti di una donna rappresentati da Beyoncé – Per la campagna primaverile H&M ha puntato sulla bellezza acqua e sapone di Bianca Balti, per lanciare la collezione estiva sceglie invece le prorompenti forme della cantante più hot del momento. Beyoncé è dunque il nuovo volto che rappresenterà in tutto il mondo il colosso del low cost. Lo shooting di cui è protagonista è stato realizzato nella splendida isola di Nassau, alle Bahamas. Sulle spiagge bianche si muove il corpo della popstar, intenta a "interpretare" tutte le sfaccettature del carattere di una donna. Il concept della campagna è basato sull'idea che le donne racchiudono in sé mille anime differenti: sono forti e vulnerabili, sensuali e materne, decise e giocose. Le immagini fotografiche saranno accompagnate da uno spot in cui Beyoncé appare con indosso i bikini e i capi della summer collection di H&M. La cantante ha espresso con queste parole la sua soddisfazione: "Ho sempre amato la capacità di H&M di saper proporre collezioni originali ed economiche allo stesso tempo. Sono stata felice di collaborare con il brand in una campagna che esplora le diverse emozioni di una donna, rappresentate dai quattro elementi, fuoco, acqua, terra e aria. E' stato meraviglioso scattare su un'isola tropicale. Mi sentivo come se stessi girando uno dei miei video musicali più che un commercial"