L'inglese Patricia Murphy, 45 anni, per 25 anni della sua vita ha bevuto 35 bottiglie di vino a settimana, 5 al giorno. Oggi dopo aver rischiato la morte è sobria da 7 mesi ma i medici non garantiscono per la sua salute. La donna ha iniziato a bere a 17 anni, dopo aver lasciato la scuola e aver visto sfumare i suoi sogni di avere una famiglia e una carriera. Solo a 35 anni ha pian piano iniziato a riprendersi dalla depressione e dall'alcolismo, dopo aver  incontrato il suo compagno Graham, un ingegnere astemio.

Nel 2012 Graham costrinse Patricia ad andare da un medico, in ospedale la donna si è sottoposta ad una serie di test che hanno confermato il quadro nero che i medici si aspettavano. Per 10 settimane la donna è stata in ospedale cercando di combattere la sua cirrosi epatica, oggi è in attesa di sapere se dovrà sottoporsi ad un trapianto di fegato.