Le modelle che calcano le passerelle internazionali e che conquistano le copertine più ambite sono tra le donne più belle del mondo ma, a dispetto di quanto si possa pensare, in molti casi il loro splendore non è legato agli stereotipi di una determinata epoca. Spesso è la scienza a dimostrare che sono assolutamente perfette e che non hanno bisogno di nessun artificio per migliorarsi. Chi è la donna del momento che meglio incarna il concetto di bellezza ideale? Bella Hadid, almeno secondo la sezione aurea, ovvero una costante matematica detta anche "rapporto divino" nata ai tempi degli antichi greci e usata da secoli dagli artisti per definire lo splendore nella sua forma più assoluta.

Il chirurgo plastico Julian De Silva ha pensato bene di servirsi di un sistema computerizzato per confrontare le misure dei volti di diverse star e ha notato che le proporzioni più vicine alla perfezione erano proprio quelle di Bella. Il viso della top corrisponderebbe per il 94,35% alla proporzione perfetta, soprattutto per quanto riguarda il mento, per il 99,7% identico a quello ideale. A seguirla nella classifica ci sono Beyoncé, il cui volto sarebbe perfetto per il 92,44%, Amber Heard con il 91,85%, Ariana Grande, Taylor Swift, Kate Moss, Natalie Portman. Insomma, nella realtà non esiste nessuna donna che corrisponde in tutto e per tutto alla bellezza ideale, si dovrebbe fare un mix tra tutte le star nominate per raggiungere un risultato impeccabile, prendendo ad esempio il naso della Heard, gli occhi di Scarlett Johansson, il mento della Hadid, le labbra e le sopracciglia di Cara Delevingne.