Bella Hadid non è solo una delle modelle più richieste del momento, è anche una vera e propria icona di stile e ogni volta che appare in pubblico riesce a lanciare tendenze che nei mesi successivi vengono seguite in tutto il mondo. Di recente lo ha fatto ancora ma la moda che ha seguito è un tantino troppo retrò, anche se non si esclude che le fashion addicted, nel tentativo di emularla, continueranno a rifarsi ai suoi look. La top era tra gli ospiti speciali del photocall del Vogue Fashion Festival che si è tenuto qualche giorno fa a Parigi e per l'occasione ha pensato bene di ispirarsi agli anni '90. È infatti arrivata all'Hotel Potocki in una versione decisamente inedita.

Ha indossato un top marrone con lo scollo all'americana e un coprispalle incorporato, dei pantaloni neri, ampi e a vita alta portati però sbottonati e abbassati sulla vita, entrambi firmati da Alexander Wang, e ha abbinato il tutto a degli stivaletti di pelle nera con la punta quadrata, una caratteristica tipica delle scarpe anni '90 che speravamo non tornasse più di moda. Come se non bastasse, la piccola di casa Hadid ha lasciato senza parole i fan anche con la nuova acconciatura. Se fino a qualche tempo fa sfoggiava un long bob, oggi è passata a un caschetto corto, scuro, portato con la fila centrale e leggermente più gonfio sulle punte, proprio come era in voga una ventina di anni fa. Insomma, Bella va matta per i ninetees e non può fare a meno di mostralo con il suo stile. Le scarpe con la punta quadrata ritorneranno in voga nei prossimi mesi? Tutte quelle che hanno vissuto quegli anni sperano vivamente di no.