La Befana arriva di notte carica di dolci, biscotti e cioccolata. Per i celiaci potrebbe essere davvero difficile creare una calza perfetta con prodotti senza glutine, che non facciano male al loro organismo. Non per questo, però, l’Epifania dei celiaci deve essere meno dolce. Scopriamo tutte le caramelle, i dolci gluten free e anche il carbone che possiamo regalare a coloro che soffrono di celiachia.

Dolci fatti in casa – La soluzione più semplice per creare dei prodotti, che sicuramente non faranno male ad un celiaco, è cucinarli in casa. Potrete servirvi degli ingredienti appositi per celiaci e creare biscotti secchi di pasta frola, torte e dolci a vostro piacimento. Una calza “artigianale” sarà sicuramente molto apprezzata. Per la colazione potete preparare un pan di Spagna a forma di calza ricoperto di cioccolato oppure dei cupcakes al cacao con panna montata. Per gli amanti dei dolci al cucchiaio un goloso budino al cioccolato sarà l'ideale: tutte bontà irrinunciabili, soprattutto per gli amanti del cioccolato. Un'idea particolare e semplice consiste nel preparare delle meringhe a occhio di bue, aggiungendo sopra il curd di pompelmo per creare il particolare effetto "uovo a occhio di bue": un'idea golosa e divertente.

Prodotti gluten free – In farmacia e ultimamente anche nei supermercati, si vendono molti prodotti per celiaci. Non hanno il glutine, ma possono essere ugualmente dolci e gustosi. Questa è sicuramente la soluzione più rapida per realizzare una calza che non farà male ad un celiaco. Inoltre sono molte le marche famose, anche di cioccolato, che producono prodotti gluten free. Il consiglio è quindi quello di comprare i singoli prodotti per preparare la calza per il vostro bambino, evitando assolutamente quelle preconfezionate.

Fare dei regali al posto dei dolci – Se proprio non sapete quali sono i prodotti senza glutine da regalare ad un celiaco, scegliete di cambiare completamente genere e riempite la calza con qualche regalino o con diversi giocattoli per un bambino. Certo, non sarà la stessa cosa, ma sarà comunque un pensierino dolcissimo.

Piccola pasticceria – Se siete negati in cucina, se non volete acquistare i prodotti preconfezionati e se non volete rinunciare alla calza dolce, recatevi in una qualsiasi pasticceria e chiedete della piccola pasticceria senza glutine. Dovrete aspettare un po’ più di tempo per realizzarla, ma il risultato sarà impareggiabile.

Gomme e caramelle – Molte gomme e caramelle gommose alla frutta non hanno il glutine tra gli ingredienti. Potrete riempire la calza del vostro bambino proprio con una miriade di caramelle. Prima di acquistarle, però,  leggete gli ingredienti sul retro della confezione verificando che la marca scelta segua le regole stabilite dall'Aic (Associazione italiana celiachia). In questo modo potrete essere sicure che caramelle e liquirizie siano sicure per i vostri bambini.

Carbone dolce –  Il carbone dolce non può mancare nella calza della Befana: è possibile prepararne anche una versione per celiaci, preferendo la preparazione di quello bianco oppure aggiungendo carbone fossile o coloranti alimentari naturali ricavati da frutta o verdura. Montate a neve i bianchi d'uovo, aggiungete lo zucchero a velo e il colorante naturale. A parte preparate lo sciroppo nero a cui aggiungere 2 cucchiai di glassa precedentemente riscaldata a bagno maria o nel forno a microonde. Mescolate il tutto e inserite il composto in stampi per il plumcake, foderati con carta forno. Lasciate raffreddare e poi togliete dallo stampo tagliando i pezzi in modo grossolano. Il vostro carbone dolce è pronto.