5.719 CONDIVISIONI
4 Ottobre 2021
15:16

Bebe Vio, dalle Paralimpiadi alle passerelle: il suo sorriso illumina le sfilate di Parigi

Dopo aver conquistato un altro oro ai Giochi di Tokyo 2020 Bebe Vio debutta come modella per L’Oréal a Parigi. La campionessa ha dovuto lottare con le unghie e con i denti e adesso ha intenzione di godersi la vita appieno, in ogni istante: sale in passerella elegantissima in nero e regala al pubblico il suo sorriso migliore.
A cura di Beatrice Manca
5.719 CONDIVISIONI

Bebe Vio è energia allo stato puro: dopo aver vinto il secondo oro olimpico a Tokyo 2020, ha deciso di passare dalla pedana alla passerella. Alla Paris Fashion Week ha debuttato come modella sfilando per L'Oreal, di cui è testimonial. La campionessa ha partecipato all'evento Le Defilé di L'Oréal, passerella dedicata alla bellezza inclusiva e all'empowerment femminile: in passerella c'erano tutti i volti del colosso beauty, da Camila Cabello a Amber Heard, da Helen Mirren a Soo Joo Park. Ma la più applaudita è stata Bebe Vio: completo nero, sneakers colorate e il sorriso di chi la vita vuole godersela tutta, ogni prezioso istante.

Bebe Vio sfila a Parigi
Bebe Vio sfila a Parigi

Bebe Vio debutta come modella

Dopo aver gareggiato alle Paralimpiadi di Tokyo e aver vinto il suo secondo oro olimpico, Bebe Vio ha deciso di lanciarsi in una nuova avventura. La campionessa è già testimonial del brand L'Oréal, ma durante la Paris Fashion Week ha debuttato ufficialmente come modella. Ha sfilato sotto la Torre Eiffel durante il Defilé di L'Oréal, rubando la scena a star come Amber Heard, Camila Cabello, Pryanka Chopra e Aja Naomi King, l'attrice di How To Get Away With Murder.

Bebe Vio in passerella
Bebe Vio in passerella

Bebe Vio indossava un completo nero con giacca e pantaloni, spezzato da sneakers coloratissime. I make up artist di L'Oréal avevano scelto per lei un trucco che esaltasse lo sguardo con un drammatico smokey eyes. Ma l'accessorio che la rendeva bellissima resta il suo sorriso: luminosa e piena di energia, Bebe Vio ha dovuto lottare per la sua vita con le unghie e con i denti. Adesso ha intenzione di godersela a pieno, in ogni istante: il suo entusiasmo, anche in passerella, è contagioso e il pubblico le regala l'applauso più caloroso.

Bebe Vio in passerella
Bebe Vio in passerella

Su Instagram Bebe Vio ha condiviso alcuni momenti della sua giornata speciale: la sveglia all'alba, la sessione al trucco, il party nel backstage e l'abbraccio con Helen Mirren, che la saluta anche quando si incrociano sulla passerella.

Helen Mirren e Bebe Vio in passerella
Helen Mirren e Bebe Vio in passerella

L'Oréal celebra la bellezza inclusiva

Dopo la lunga assenza dovuta alla pandemia, torna a Parigi l'evento di L'Oréal che vuole celebrare la bellezza in tutte le sue forme. Questo per il brand è un anno speciale: 50 anni nasceva il famoso slogan "Perché tu vali". Per la sfilata è stato scelto un luogo simbolico, il Parvis des Droits de l’Homme, dove è stata adottata per la prima volta la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, ribattezzato per l'occasione "Parvis dei diritti dell'uomo e della donna". In passerella le testimonial della maison beauty, donne che incarnano i concetti di empowerment e auto-accettazione, come Helen Mirren, Liya Kebede, Amber Heard, Cindy Bruna.  Chi meglio di Bebe Vio può dimostrare che la vera bellezza va oltre stereotipi e pregiudizi?

5.719 CONDIVISIONI
Come il calabrone che non può ma vola lo stesso: Bebe Vio alle Paralimpiadi dimostra che nulla è impossibile
Come il calabrone che non può ma vola lo stesso: Bebe Vio alle Paralimpiadi dimostra che nulla è impossibile
Bebe Vio, dalla meningite alle Olimpiadi: "Le cicatrici sono parte di me"
Bebe Vio, dalla meningite alle Olimpiadi: "Le cicatrici sono parte di me"
La sfilata di GCDS: Elettra Lamborghini e Bebe Vio in prima fila
La sfilata di GCDS: Elettra Lamborghini e Bebe Vio in prima fila
1.490.275 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni