Barbie Magia delle Feste, l'iconica bambola da collezione prodotta dalla Mattel in occasione del Natale, quest'anno compie 30 anni e, nonostante l'età avanzi, continua a essere desideratissima dalle bambine di tutto il mondo. E' nata nel 1988 e da allora è diventata leggendaria, ha sfoggiato gli abiti e le acconciature più svariate e originali, dalle pompose gonne in tulle ai mantelli in velluto, fino ad arrivare alle pellicce copri-spalle e agli enormi nastri  luccicanti tra i capelli: ecco come sarà la versione che verrà messa in vendita durante le feste natalizie del 2018.

La 30esima Barbie Magia delle Feste

Sono passati 30 anni da quando Mattel ha lanciato sul mercato la prima Barbie Magia delle Feste ma ancora oggi è la bambola più desiderata sia dai piccoli che dagli adulti. In occasione di questo anniversario speciale, ne è stata pensata una versione davvero unica che rappresenta in modo perfetto lo spirito del Natale. La Holiday Barbie del 2018 ha un abito rosso fuoco in tulle decorato con innumerevoli rouches, caratterizzato da un corpetto attillato con lo scollo a barca e una gonna vaporosa da principessa che non può passare inosservata. Per completare il tutto, ha un fiocco di raso tono su tono che le segna il punto vita, un collier di perle abbinato alla tiara sottile e al bracciale argentato e porta i capelli sciolti e ondulati. Il suo prezzo? Ben 64,99 euro ma in compenso Barbie Magia delle Feste 2018 riuscirà a rendere il prossimo Natale davvero indelebile.

La storia di Barbie Magia delle Feste

Barbie Magia delle Feste è la bambola che tutte le bambine hanno sognato di ricevere sotto l'albero di Natale fin dal 1988, ovvero l'anno in cui è nata. Il nome originale è Holiday Barbie ed è la versione natalizia della bambola classica, perfetta per tutti coloro che amano i lustrini, gli abiti sfavillanti e le chiome vaporose. Happy Holiday Barbie del 1988, la prima della storia, è aveva i capelli biondi ondulati decorati con un enorme fiocco bianco, il viso sorridente e un pomposo vestito rosso di tulle in stile principessa. Ad averla resa leggendaria, però, non è stato tanto il suo look, quanto il successo ottenuto fin da quando è arrivata sul mercato. La versione natalizia dell'iconica bambola ha infatti registrato subito il tutto esaurito nei negozi, diventando la prima vera Barbie da collezione. Da quel momento in poi Mattel ne ha riproposta una nuova ogni anno e sono stati moltissimi gli adulti collezionisti che non vedevano l'ora di averla tra le proprie mani durante le feste di Natale. C'è quella con l'abito rifinito di pelliccia bianca del 1989, quella in rosa shocking del 1990, prodotta per la prima volta anche n versione afro-americana, oppure quella con colbacco e cappotto di velluto bordeaux del 1996. L'ultima della serie Happy Holiday Barbie è quella del 1998 che ha segnato il decimo anniversario della bambola, caratterizzata da un nuovo volto, il "Mackie face sculpt", i capelli raccolti e un abito nero con una sciarpa fucsia. Quella del 1999 è stata chiamata Millennium Princess Barbie ed è stata progettata per accogliere l'anno 2000 e il nuovo millennio con un look in velluto blu e pizzo argentato. A seguire ci sono la Holiday Celebration, la Winter Fantasy Barbie, la Holiday Barbie, tutte elegantissime, scintillanti e iconiche. Quella in rosso del 2018 è solo l'ultima di una lunga serie e, anche se sono cambiati vestiti, colori, espressioni del viso e make-up, una cosa è rimasta invariata: la Barbie Magia delle Feste continua a essere un must-have per tutti i collezionisti amanti delle feste.