Siamo sempre stati abituati a vedere Barbara D'Urso in forma smagliante sul palco dei suoi programmi ma durante la quarantena le cose sono cambiate. Quando va in onda su Canale 5 continua a indossare abiti sensuali e ad essere illuminata dai suoi tanto amati riflettori che mascherano ogni tipo di imperfezione sul viso ma, quando torna a casa, preferisce dei look acqua e sapone. Sarà perché quando è lontana dalla ribalta fa di tutto per godersi il relax o perché in questo periodo difficile non ha voglia di truccarsi proprio come ogni donna "comune", ma la cosa certa è che non ha avuto paura di immortalarsi "al naturale". Di recente ha seguito l'esempio della collega Alba Parietti e ha condiviso un selfie "casalingo", nel quale si è immortalata completamente struccata in accappatoio bianco poco prima di buttarsi sotto la doccia.

Barbara si è coperta uno degli occhi con i capelli spettinati, non porta correttore, fondotinta, rossetto o eye-liner, rivelando qualche piccola imperfezione sul viso. Nella didascalia ha scritto solo: "Oggi voglio stare così tutto il giorno", sottintendendo di non avere alcun desiderio di servirsi del make-up. I fan, colpiti da questo scatto inedito in cui la conduttrice si è decisamente diversa dal solito, non hanno potuto fare a meno di commentare. I malpensanti hanno sostenuto che fosse truccata e che si fosse servita dei filtri, molti altri l'hanno elogiata per il coraggio, visto che non tutte le star over 60 sono disposte a immortalarsi in una versione simile. La domanda che la maggior parte dei followers si è posta, però, è: "Dove sono finite le luci?". Barbara ha preferito non rispondere per evitare di alimentare inutili polemiche ma la cosa certa è che a 62 anni continua a essere splendida anche senza make-up.