Il bakuchiol è un estratto proveniente dall'India che sarà sempre più presente tra gli ingredienti delle nostre creme viso. Si tratta di un'efficace elisir di bellezza, che molte aziende cosmetiche stanno impiegando nelle loro preparazioni: l'effetto anti-age del bakuchiol, infatti, lo rende l'ingrediente skincare del momento. Un'ottima alternativa naturale al retinolo, quindi, soprattutto per quando riguarda gli effetti dei danni del sole sulla nostra cute. Ma scopriamo di più su questo ingrediente rivoluzionario e benefico per la nostra pelle.

Cos'è il bakuchiol

Il bakuchiol è un fenolo che si estrae dai semi della Psoralea Corylifolia, conosciuta anche come Babchi, una pianta erbacea indiana. Una sostanza da secoli utilizzata nella medicina ayurvedica e cinese, primi di essere scoperta dalla moderna cosmetologia, e che sempre di più dimostra la sua efficacia. Il bakuchiol ha la proprietà di rigenerare la pelle, donandole un aspetto più liscio, compatto ed elastico. Agisce infatti su alcune funzioni cellulari della nostra cute, migliorando la produzione di collagene, garantendo una diminuzione della sua perdita e riducendo così le rughe del viso.

Come agisce sulla pelle: alleato contro rughe, macchie del viso e acne

Il bakuchiol aiuta a ridurre le rughe d'espressione e agisce anche come regolatore di melanina, riducendo quindi anche la pigmentazione, e quindi le macchie del viso. Secondo uno studio pubblicato su International Journal of Cosmetic Science, dopo 12 settimane di trattamento con bakuchiol, i ricercatori hanno riscontrato una riduzione delle macchie cutanee e delle rughe, oltra ad una pelle del viso più compatta ed elastica.

Si tratta quindi di una sostanza che risulta essere molto efficace nei trattamenti antietà: agisce direttamente sulla cute senza seccarla. Svolge inoltre un'azione esfoliante, favorendo la produzione naturale di elastina e collagene, due elementi fondamentali per donare al viso un aspetto più giovane. Il bakuchiol svolge però anche un'azione antinfiammatoria  e antibatterica, che lo rende utile anche nel trattamento dell'acne, in quanto ne diminuisce l'infiammazione.

Differenza con il retinolo

Il bakuchiol svolge un'azione molto simile al retinolo, un derivato della vitamina A, molto utilizzato nelle creme anti-age. Aiuta infatti a rivitalizzare le cellule della pelle, donando maggiore compattezza al viso, inoltre ha proprietà antiossidanti e svolge un'azione esfoliante. Bakuchiol e retinolo hanno quindi la stessa efficacia, per quanto riguarda la stimolazione della naturale produzione di collagene ed elastina. Il retinolo però è più irritante, soprattutto sulle pelli sensibili, a causa della sua azione particolarmente esfoliante. Il bakuchiol si presenta quindi come alternativa più delicata per la cute, ma altrettanto efficace.