Il bacio è uno dei gesti più affettuosi al mondo, può essere praticato tra due amanti, tra amici, tra una mamma e un figlio o da due fidanzati a lungo termine, in tutti i casi è una dimostrazione dei sentimenti che si provano verso l'altro. La cosa particolare è che ne esistono diversi tipi, da quello alla francese a quello più dolce sulla fronte, fino ad arrivare a quello da "vampiro": ecco quali sono i significati dei differenti baci.

Bacio alla francese – Il bacio alla francese è il più diffuso e praticato al mondo, quello in cui si crea un vero e proprio gioco di lingue appassionato con il partner. Il suo significato è abbastanza evidente: maggiore sarà il trasporto con cui si intrecciano le lingue, maggiore sarà il desiderio.

Bacio a stampo – Il bacio a stampo è decisamente più veloce e prevede il contatto solamente tra le bocche delle due parti coinvolte. Sottintende una certa intimità, non a caso anche madri e figli se lo scambiano, ma, nel caso in cui venga praticato in un rapporto sentimentale, a meno che non si abbia tempo per altro, è un tantino troppo superficiale.

Bacio sulla guancia – Il bacio sulla guancia è tra i più dolci gesti d'affetto che si possano avere nei confronti di una persona, che sia un partner, un amico o un figlio. Viene usato come saluto ma nella coppia può assumere un significato molto più tenero, soprattutto se dato all'improvviso o in seguito a un momento particolarmente emozionante.

Bacio soffiato – A chi non è mai capitato di mandare un bacio a una persona che è troppo distante per essere salutata? In casi come questi, si schiocca sul palmo della mano e si fa volare quel bacio con un soffio. Si tratta di un gesto tenero che più sottintendere amore o affetto, in tutti i casi è una piccola attenzione che si fa nei confronti di una persona speciale.

Bacio serratura – Il bacio serratura è a metà tra quello alla francese e quello a stampo. Il motivo? Si sfiorano solo le bocche che vengono lasciate aperte. Solitamente viene praticato da chi ha voglia del partner ma non ha abbastanza tempo da dedicargli, dunque si limita ad "assaggiarlo".

Bacio dell'angelo e bacio sulla fronte – Il bacio dell'angelo è quello che viene dato sulle palpebre chiuse ed è in assoluto il più dolce poiché è simbolo di tenerezza, amore e protezione. Non è un caso che siano soprattutto le mamme con i loro figli a praticarlo, a dimostrazione del fatto che c'è un rapporto di fiducia reciproca. Anche il bacio sulla fronte è molto tenero e sottintende cura, attenzione e devozione.

Bacio sull'orecchio – Anche se potrebbe sembrare poco desiderabile, il bacio sull'orecchio, soprattutto se associato a piccoli morsi, sottintende una provocazione. Non è un caso che durante l'attività intima venga praticato spesso, a dimostrazione del fatto che indica la presenza di estrema passionalità.

Baciamano – Il baciamano è una tradizione antica e ormai superata, anticamente significava rispetto e ammirazione, tanto che soltanto gli uomini anziani lo praticavano nei confronti delle donne più giovani. Si solito il gesto doveva essere accompagnato da una genuflessione e da qualche complimento, così da mettere in mostra la propria cavalleria.

Bacio del vampiro – Il bacio del vampiro è meglio conosciuto come succhiotto, viene praticato sul collo e ricorda il gesto del vampiro che succhia il sangue. Il motivo? A volte per la troppa passione si lasciano dei lividi sul collo, una parte del corpo che, essendo molto delicata, subito tende ad arrossarsi.

Bacio a labbro singolo – A molte coppie capita di baciarsi ma di prendere solo il  labbro superiore o inferiore. Il significato è molto semplice: sottintende la presenza di un rapporto estremamente profondo e intimo e a volte anche una forte passione.

Bacio del corpo – In momenti particolarmente intimi la coppia si ritrova appiccicata non solo con le labbra ma anche con il resto del corpo. Insomma, è come se tutto il corpo si stesse baciando, è la dimostrazione del fatto che ci si desidera reciprocamente con tutti i sensi.