Avere un migliore amico è forse una delle cose migliori al mondo: ci si sostiene, ci si aiuta e si condividono con l’altro sia le gioie che i dolori. A differenza di altre bimbe della loro età, Ava Garcia, di 4 anni, e Penny Smith, di 3 anni, oltre ad essere molto legate, condividono anche un disagio comune. Sono diventate amiche l’anno scorso dopo essersi incontrate nell’ospedale del Texas ed essersi sottoposte agli stessi trattamenti per curare il cancro.

Sanno che sarà difficile combattere la malattia, ma non si arrendono e vogliono farsi compagnia e continuare a sostenersi l’un l’altro fino alla fine. Ava combatte contro un cancro al rene, mentre Penny al muscolo scheletrico. Secondo le loro madri, Cristina Garcia e Cindy Sagan, le due bambine sono diventate amiche fin dal primo momento, nonostante stessero affrontando un’esperienza difficile come la chemioterapia. La madre di Penny, ha infatti spiegato: “E'stato facile andare in ospedale sapendo che mia figlia si sarebbe divertita con la nuova amichetta”.

Ava probabilmente ce la farà, mentre a Penny i medici hanno dato pochissime speranze ed è proprio per questo che la sua mamma ha creato una pagina su GiveForward per raccogliere fondi e finanziare delle cure migliori. Cindy ha scritto: “Questo è tutto quello che possiamo fare per continuare ad avere i suoi baci”. Ava e Penny continuano a trascorrere il tempo insieme, ma Cristina ha affermato che è difficile far capire alla sua bimba cosa sia la morte. Sua figlia, per cercare di rendere indimenticabili gli ultimi momenti della vita di Penny, le fa compagnia: le ha promesso che le resterà accanto fino alla fine.