La menopausa, ovvero la fine del periodo fertile nella vita di una donna, è un momento molto delicato poiché si registrano una serie di cambiamenti ormonali che portano il corpo femminile reagire in modo molto particolare. Tra i sintomi più fastidiosi ci sono le vampate di calore che fanno sudare in modo improvviso ed eccessivo a ogni ora del giorno e della notta. Per tentare di ridurre al minimo il disagio che si prova in momenti simili, il marchio britannico Become ha pensato bene di realizzare dei capi intimi appositamente per le donne che entrano in menopausa.

In collaborazione con i ricercatori dell'Hohenstein Institute in Germania, sono stati realizzati degli slip e delle canotte con un tessuto tecnologico "raffreddante", solitamente usato per l'abbigliamento utile a praticare sport estremi. Rispetto ai filati tradizionali è capace di combattere le vampate, distribuendo il calore su tutto il corpo e riducendo il sudore e l'odore. Riuscirebbe infatti ad assorbire l'umidità, lasciandola evaporare più velocemente e rinfrescando la pelle, nonché a creare una barriera tra i batteri che producono i cattivi odori e il capo d'abbigliamento.

Le clienti che lo hanno provato lo hanno definito sorprendente, visto che garantirebbe il massimo comfort per tutto il giorno. Secondo i dati raccolti, i prodotti ideati si sarebbero rivelati efficaci nell'87% dei casi. Insomma, a quanto pare la menopausa non deve fare più paura, finalmente è stato progettato il rimedio ideale che farà dire addio alle fastidiose vampate di calore e tutti i disagi che ne conseguono.