Arisa è diventata ormai famosa per i continui "colpi di testa" ma, nonostante i fan siano abituati a vederla rinnovare la sua immagine con una certa regolarità, riesce sempre a lasciare tutti senza parole quando cambia look. Se fino a qualche tempo fa veniva criticata duramente ogni volta che passava a dei tagli estremi come quello rasato, attirando offese e commenti negativi da parte di numerosi haters, oggi non succede più. Diversi mesi fa la cantante ha deciso di parlare di un problema che la affligge da tempo, spiegando il vero motivo per cui ha detto addio alla chioma lunga. Soffre di tricotillomania, un disturbo ossessivo-compulsivo che la porta a strapparsi i capelli, costringendola dunque a tagliarli per evitare di indebolirli così tanto da rimanere calva.

Insomma, i cambi look non sarebbero un capriccio per mettere in mostra la sua originalità ma una vera e propria necessità. È proprio per questo che la scorsa estate è passata al taglio rasato, anche se solo nelle ultime ore ha aggiunto un dettaglio più fantasioso al suo aspetto: un nuovo colore. Dopo aver portato i capelli a zero al naturale e poi biondo platino, questa volta è passata all'arancione. Per il momento non si è scattata ancora nessuna foto ufficiale con l'inedita chioma, si è rivelata in questa versione solo all'interno delle Stories, con le quali comunica spesso con i fan. Così facendo Arisa ha dimostrato per l'ennesima volta di essere una donna forte che non ha paura delle critiche. È stata capace di affrontare un problema come la tricotillomania con positività e originalità: i capelli arancioni non sono altro che l'ennesima prova del suo coraggio.