Milioni di bambine avranno sicuramente sognato di essere Ariel dopo aver guardato “La sirenetta”, ma poche hanno fatto davvero qualcosa per assomigliare alla propria eroina. Per alcuni, però, il fascino delle sirene è davvero troppo forte per resistere ed è quanto dimostra la Merfest, la festa annuale organizzata a Cary, nel North Carolina. Ogni anno conta circa 300 uomini e donne che si travestono da sirene e tritoni e che mostrano con orgoglio i capelli fluenti, i reggiseni a forma di conchiglia e le code decorate. Durante la convention vengono venduti accessori per diventare delle sirene perfette, come ad esempio le code colorate, che costano circa 4 mila dollari al pezzo, e vengono organizzati i workshop più svariati, come quelli in cui si insegna a trattenere il respiro il più a lungo possibile.

Tutti i partecipanti hanno raccontato di aver sviluppato questa insolita passione da bambini, dopo aver visto film o immagini di sirene bellissime e sinuose. Il loro obiettivo è raggiungere la loro bellezza ideale. Indossare una coda non è così semplice come potrebbe sembrare, gli aspiranti tritoni e sirene spiegano infatti che hanno bisogno sempre dell’aiuto di qualcuno e, come se non bastasse, deve essere utilizzato anche un lubrificante come l’olio di cocco per riuscire ad entrare in questo bizzarro accessorio. Alla convention possono partecipare anche le sirene alle prime armi, non dovranno avere paura di essere considerate strane poiché è come se si creasse una vera e  propria famiglia tra tutti i partecipanti.