Antonio Zequila è uno dei concorrenti della quarta edizione del Grande Fratello Vip e ogni giorno lo vediamo tra le mura della nota casa di Cinecittà. Oggi ha 56 anni e una lunga carriera alle spalle ma sembra non temere affatto il tempo che avanza, tanto da fare concorrenza ai coinquilini più giovani in fatto di sex appeal. Si sicuro saranno moltissimi quelli che lo ricordano agli esordi. Erano gli anni '80 quando debuttò come attore nei fotoromanzi, aveva i capelli biondi e fluenti e il fascino irresistibile che ancora lo contraddistinguono e fece innamorare subito milioni di donne nel nostro paese. Nonostante siano passati decenni dalle prime esperienze nello spettacolo, Antonio continua a essere un indiscusso latin lover, anche all'interno del reality non può fare a meno di raccontare delle sue conquiste, talvolta facendo indignare le coinquiline con le quali insinua di aver avuto dei flirt.

Quella al GF Vip non è la sua prima esperienza a un reality, nel 2005 aveva già partecipato all'Isola dei Famosi, dove guadagnò il soprannome di "Er mutanda" a causa del costumino bianco che indossava sulla spiaggia deserta dell'Honduras. Il dettaglio che non è assolutamente cambiato con il passare degli anni? È ancora in splendida forma, tanto che nessuno direbbe mai che tra qualche anno compirà 60 anni. Certo, ha qualche ruga che gli segna il viso, i capelli  leggermente più stempiati del passato, alcuni fili bianchi nella barba, ma non ha perso il sex appeal e l'animo da seduttore che lo hanno sempre caratterizzato.