Chi non ha mai sognato di sentirsi in forma e in salute senza fare troppa fatica in palestra? Tutti i pigri che, soprattutto in estate, non hanno alcuna intenzione di sforzarsi e di sudare tra body building, crossfit e pilates saranno lieti di sapere che esiste l'allenamento che fa per loro. Si chiama "Antiginnastica" ed è l'attività fisica che, attraverso movimenti piccoli e precisi, permette di tonificare i muscoli, combattere lo stress e sciogliere le tensioni: ecco tutto quello che c'è da sapere su questo workout "da sogno".

Come è nata l'Antigym

Si chiama Antigym ed è la forma di attività fisica non traumatica ideata negli anni '70 dalla fisioterapista e chinesiterapeuta francese Thérèse Bertherat. Questa, convinta del fatto che il corpo possiede una sua intelligenza e una sua memoria, ha stabilito che non occorre un allenamento forzato per prendersi cura del fisico, basta ascoltarlo, conoscerlo e rispettarlo, così da capire i suoi limiti. Nell'antiginnastica le varie zone del corpo non devono essere considerate in modo separato, cosa che porta solo a essere rigidi, poco armonici e squilibrati, è necessario favorire il funzionamento dell'organismo in modo equilibrato, così da dire addio a gesti stereotipati, stress e stanchezza fisica e mentale. Ogni seduta si svolge in un ambiente rilassante con pochi partecipanti, tra loro non esiste competizione o confronto, non si lavora per imitazione. Semplicemente, servendosi di attrezzi come cuscinetti di spugna, palline di sughero, bacchette di legno, si riesce a liberare il corpo da nodi e tensioni.

I benefici dell'antiginnastica

L'antiginnastica non può essere paragonata a nessun altro tipo di allenamento, è qualcosa che va oltre lo yoga, il pilates e l'aerobica ed è perfetto per i più pigri. Si basa su movimenti piccoli e mirati capaci di risvegliare le varie zone del corpo senza però forzarle e i benefici sarebbero incredibili. Nonostante non stimoli il dimagrimento e il consumo di calorie, rimetterebbe in armonia l'organismo, donando vitalità ai muscoli ed eliminando le tensioni che non fanno altro che contrarre e atrofizzare i tessuti. L'antigym riuscirebbe a migliorare il tono muscolare e la mobilità, a favorire l’allungamento dei muscoli, a sciogliere il mal di schiena, i dolori alle spalle, alla cervicale, a migliorare il respiro, la coordinazione e le percezioni sensoriali. Tutti quelli che vogliono provare un allenamento simile possono visitare il sito www.antiginnastica.com e capire quali sono i centri che lo propongono.