Negli ultimi anni la dieta vegana, ovvero quella che rinuncia a ogni tipo di alimento di origine animale, è diventata sempre più diffusa e sono molte anche le celebrities che non possono fare a meno di seguirla. Tra tra le prime ad aver provato questo regime alimentare c'è anche Anne Hathaway, che però non ha avuto paura di dichiarare di averci dato un taglio. La cosa che non si sarebbe mai aspettata è che una scelta simile l'avrebbe fatta sentire meglio: ecco quali sono stati gli effetti sul suo corpo e sulla sua mente.

Gli effetti della dieta vegana su Anne Hathaway

Anne Hathaway è diventata vegana diversi anni, per la precisone quando ha dovuto perdere peso per recitare nel film "Interstellar", e all'inizio ha usato quella dieta semplicemente come un rimedio per dire addio ai chi di troppo. Con il passare del tempo, però, ha notato che era proprio a causa di quel regime alimentare che si sentiva continuamente stanca e senza energie. Nel momento in cui ha ricominciato a mangiare carne e pesce, la sua vita è cambiata. L'attrice ha infatti raccontato che, quando è tornata a gustare il salmone, è come se il suo cervello si fosse "riavviato". Naturalmente i vegani più incalliti hanno criticato non poco la scelta dell'attrice, affermando che probabilmente si sentiva spossata solo perché non mangiava abbastanza, visto che, essendo una dieta a base di proteine vegetali, è necessario consumare una quantità maggiore di cibo per sentirsi sazi. Se fatta correttamente, infatti, la dieta vegana sarebbe energizzante, soddisfacente e ricca di proteine. La Hathaway, però, sembra non avere dubbi: dire addio a quel regime alimentare è stata la cosa migliore che potesse fare per la sua salute.