Negli ultimi tempi sono sempre di più i "figli di" che spopolano nel mondo dello spettacolo e che fanno di tutto per seguire le orme dei genitori fin da piccolissimi. L'ultima arrivata nella generazione dei "Millenials" è Anna Lou Castoldi, la figlia di Asia Argento e Morgan. Ha 16 anni ed, essendo cresciuta in una famiglia davvero particolare, non poteva che essere eccentrica e ribelle. Il suo profilo Instagram conta quasi 24.000 followers e sono moltissime le foto in cui mette in mostra i suoi meravigliosi occhi azzurri e i controversi look dark, dando prova del fatto che il nonno Dario Argento è riuscito a influenzare anche lei e il suo stile.

Chi è Anna Lou Castoldi?

Anna Lou Castoldi è la figlia 16enne di Asia Argento e Morgan, è nata nel 2001, nel pieno del periodo di crisi dei genitori, e fin da bambina è stata a contatto con delle personalità eccentriche e sopra le righe come quelle della mamma e del papà, oggi divorziati. Essendo cresciuta tra la musica elettronica del padre, i film horror del nonno Dario e colpi di testa della madre Asia, non poteva che essere distinguersi anche lei per originalità. A 12 anni ha avuto la sua prima esperienza nel cinema, ha infatti recitato in "Icompresa", film della Argento presentato al Festival di Cannes nel 2014, ma da allora in poi ha preferito stare lontana dai riflettori. Nella vita studia al liceo linguistico di Roma, segue un corso di giapponese ma è appassionata di ogni forma d'arte. Scrive, suola la batteria e l'ukulele e ama lavorare con la cinepresa. Cosa la rende unica? Il suo animo ribelle. Ha anche due fratelli, Nicola Giovanni di 5 anni, nato dalla relazione della Argento con lo chef Anthony Bourdain, e Lara Castoldi, nata nel 2012 dal padre Morgan e Jessica Mazzoli.

Lo stile dark della figlia di Daria Argento e Morgan

La figlia di Morgan e Asia Argento ha solo 16 anni ma sembra avere già uno stile ben definito. Ha una passione smodata per il Giappone, per la graphic novel ma anche per i Beatles e per Marilyn Manson e la cosa traspare dai suoi look a metà tra il dark e il punk. Ha dei meravigliosi occhi azzurri, esaltati spesso da eye-liner e ombretti scuri, cambia colore e taglio di capelli con una certa frequenza, anche se l'acconciatura che le piace di più è il caschetto con la frangia cortissima, e porta il piercing al setto nasale. Indossa felpe extra large colorate, calze a rete, occhiali da sole scuri dalle forme strane, gonne scozzesi, collane con le borchie e zeppe e non perde occasione per fotografarsi e postare gli scatti sui social, dove conta quasi 24.000 seguaci. Insomma, Anna Lou ha un animo ribelle e non perde occasione per metterlo in mostra, anche se si considera una persona sensibile, visto anche il nickname che usa su Instagram. Ha intenzione di seguire le orme dei genitori nel mondo dello spettacolo? Di certo la bellezza e il fascino non le mancano.