Kayleigh Henning è una donna di Londra e la sua storia è assurda. Per 10 anni ha sofferto di stitichezza e forti crampi addominali, andava in bagno solo una volta alla settimana e non di rado passava le nottate sveglia accovacciata sul pavimento del bagno in preda ai terribili dolori. Addirittura, la sua pancia si gonfiava così tanto che in molti credevano che fosse incinta. Rivoltasi a dei medici specialisti, questi ultimi non riuscivano a diagnosticare il problema, credendo che si trattasse di una malattia rara.

Le hanno prescritto delle bevande a base di fibre e dei farmaci per combattere la stitichezza ma per il resto non hanno fatto null'altro. "Era così fastidioso, tutti si aspettavano che fossi in dolce attesa ma non ero assolutamente incinta. Mi ha traumatizzato dal punto di vista mentale", ha commentato la donna. Tra gli inconvenienti più imbarazzanti c'era il fatto che non trovava vestiti che le andassero bene che non fossero premaman e che all'improvviso veniva colpita da attacchi di diarrea che la costringevano a correre in bagno ovunque si trovasse.

E' stato poi il suo personal trainer a capire qual era il motivo di quel disturbo: le intolleranze alimentari. Dopo aver fatto delle analisi apposite, Kayleigh ha scoperto di essere intollerante al latte vaccino, al bianco d'uovo, alle lenticchie, al lievito, al grano saraceno e al glutine. Oggi la donna è in splendida forma, ha eliminato tutti quei prodotti che le fanno male dalla sua dieta e ha visto i terribili sintomi svanire totalmente. Come se non bastasse, è realmente incinta, aspetta il primo figlio e non potrebbe essere più felice.