Lo scorso giovedì si è conclusa la dodicesima edizione di X-Factor, che ha visto il trionfo di Anastasio, il primo rapper ad aver vinto il programma. Si è sempre distinto per il suo talento e, apparendo sul palco in total black con dei look casual fatti di bomber, t-shirt e jeans, ha dimostrato di non seguire mode e tendenze. Il suo obiettivo? Emozionare attraverso la musica.

I successi di Anastasio

Si chiama Marco Anastasio e negli ultimi giorni non si fa altro che parlare di lui. Ha 21 anni, viene da Meta di Sorrento, in Campania, dove vive con la sua famiglia, ed è il rapper che ha vinto la 12esima edizione di X-Factor, talent show a cui ha preso parte al fianco di Mara Maionchi, sbaragliando la concorrenza. E' diplomato all’Istituto Agrario di Portici, nella sua famiglia sono quasi tutti avvocati civilisti, dal nonno al padre, fino ad arrivare al fratello, ma lui ha preferito seguire un'altra strada e lanciarsi nel mondo della musica. Si è fatto conoscere attraverso il suo canale YouTube, dove ha sempre caricato singoli e videoclip ottenendo migliaia di visualizzazioni, ma è solo a X-Factor 12 che ha raggiunto il successo, presentandosi con uno dei suoi brani più cliccati, ovvero "Generale" di Francesco De Gregori. Fino a prima di prendere parte al programma il suo nome d'arte era "Nasta", poi ha preferito cambiarlo e usare solo il cognome, in maniera tale da non costruirsi un personaggio e da essere solo se stesso. Oggi è una vera e propria star ma della sua vita privata non si sa quasi nulla. Su Instagram conta 492.000 fan e non ci sono tracce di una presunta fidanzata. Quando tornerà a incantare i fan con le sue rime impeccabili?

Anastasio, il rapper che ama il total black e i maglioni casual

Anastasio è il vincitore della dodicesima edizione di X-Factor, dove ha incantato tutti con le sue rime forti e "arrabbiate",  tanto da diventare il primo rapper ad aver trionfato al talent show. Ha l'aspetto del classico bravo ragazzo e riesce a comunicare subito simpatia, anche se quando comincia a esibirsi riesce a travolgere il pubblico con mille emozioni. Si sente libero sia nel modo di cantare che in quello di vestirsi, non a caso, nonostante sia un rapper, non ama seguire mode e tendenze o riempirsi di gioielli. Il suo stile si ispira allo street style, punta spesso sul total black e indossa capi casual come bomber, t-shirt, maglioni larghi e sneakers. Per la finale del talent, ad esempio, ha puntato su un giubbino nero e dei semplici jeans, rivelando anche dei boxer a vista quando ha mostrato il tatuaggio di Diego Armando Maradona che ha sul fianco. Così facendo, ha dimostrato di non aver alcuna intenzione di cambiare il modo di vestire solo perché ha calcato un palcoscenico ambito come quello di X-Factor. Insomma, Anastasio preferisce esprimersi con la voce piuttosto che col canto ed è proprio questo stile minimal a essere diventato il segreto del suo successo.