Amy Schumer, nota comica e attrice statunitense, è riuscita a finire sulla copertina della rivista “Vogue”, un grande traguardo per lei che né ha un fisico perfetto né è una appassionata di moda. Per festeggiare l’evento, ha deciso di fare qualcosa di ironico e divertente.

Per un giorno si è trasformata in Anna Wintour e il risultato è stato incredibile. Nello sketch che le due hanno interpretato fianco a fianco, la comica è riuscita ad esprimere al meglio tutto il suo umorismo, rendendo addirittura “l’inarrivabile” direttrice più simpatica e umana. Amy, con tanto di occhialoni da sole, ha tentato di dirigere la nota rivista senza però capire nulla, bevendo dal classico bicchierone di caffè da due litri e mantenendo un’aria autoritaria, proprio come fa la protagonista di “Il diavolo veste Prada”, camminando sui tacchi e ritrovandosi a mangiare un'insalata troppo leggera a pranzo.

Anna Wintour si è ritrovata invece in un ambiente a lei estraneo, è andata infatti al Comedy Cellar, un club di basso livello, di quelli in cui l'attrice ha debuttato prima di diventare una star hollywoodiana con i suoi monologhi comici che venivano ascoltati dai clienti presenti, spesso ubriachi. Le loro vite, seppure diversissime, si sono incrociate per gioco ed hanno dato vita ad un video che è già diventato virale. E’ proprio in questo modo che Amy Schumer ha voluto rendere omaggio e dire “grazie” alla fashion editor della “bibbia della moda”. Finire su “Vogue” è una di quelle cose che non avrebbe mai immaginato nella sua vita. A questo punto, le due possono tornare ai loro rispettivi lavori, il risultato è decisamente migliore.