L'estate è la stagione delle avventure e non esiste luogo migliore della spiaggia per fare nuovi incontri. Tra bikini succinti, pelle ricoperta d'olio e corpo in mostra è inevitabile perdere la testa per qualcuno e cercare a tutti i costi di approcciare. Naturalmente, deve essere l'uomo a fare il primo passo, anche se il più delle volte, non sapendo assolutamente cosa dire, si dimostra troppo timido e impacciato. Per tutti quelli che quest'estate non vogliono farsi cogliere impreparati, arrivano una serie di consigli per far impazzire decine di donne. Ecco quali sono i trucchi per conquistarle in spiaggia.

1. Non indossare il costume a slip – Gli uomini che indossano il costume a slip vengono spesso derisi dalle ragazze, soprattutto perché non tutti vantano un corpo alla David Gandy nella pubblicità della Dolce&Gabbana. Chi ha le spalle troppo magre, gli addominali "rilassati" o le gambe poco toniche farebbe meglio ad optare per un modello che esalti altri punti forti del suo corpo, a meno che non voglia essere preso in giro per intere giornate.

2. Puntare su una ragazza sola al bar o in piscina – Per avere successo con le ragazze, bisogna "studiare" le proprie prede, capendo prima di tutto chi sono quelle fidanzate e chi quelle sole. A questo punto, si dovrà puntare su quelle che stanno bevendo un drink al bar o che si sono allontanate per fare un bagno, cominciando a parlare di qualche banalità come ad esempio il caldo. Da evitare, invece, quelle che sono sdraiate e che magari stanno dormendo, si finirebbe solo per disturbarle.

3. Sorridere – Un uomo che vuole conquistare una ragazza in spiaggia deve mostrarsi sorridente, calmo, rilassato, simpatico e socievole. All'apparenza, sembra un'impresa impossibile ma in realtà è molto più semplice di quanto si possa immaginare. Il segreto è non mostrarsi troppo audace e non andare subito al sodo.

4. Proporre delle attività da fare insieme in spiaggia – Di solito, gli uomini che vogliono conquistare una donna le chiedono subito di uscire, non capendo che è la tattica sbagliata. Bisogna attrarle mentalmente, mostrare il proprio interesse minuto dopo minuto, così da attirare la loro attenzione fin dai primi momenti. Una delle cose che si possono fare per avere un primissimo contatto fisico è proporre delle attività da fare insieme in spiaggia: una partita a beach volley, una nuotata, un giro in pedalò o un drink al bar.

5. Non provarci con tutte – Quando si vogliono fare conquiste in spiaggia, è fondamentale avere le idee chiare. Passare da una ragazza all'altra, anche solo per chiacchierare, è una mossa assolutamente sbagliata, rende evidente il fatto che si va alla ricerca di una semplice avventura sessuale, una cosa che le donne odiano.