L'amicizia è uno dei valori più importanti nella vita di ognuno di noi, peccato solo che spesso venga sottovalutato con la convinzione che quei rapporti siano destinati a finire perché il naturale corso della vita porta ad allontanarsi. Kathleen Saville e Olive Woodward hanno dimostrato che si tratta solo di un luogo comune, con la loro storia commovente hanno dato prova del fatto che, quando un legame è realmente sincero e profondo, è capace di durare in eterno. Si sono conosciute nel 1941 quando avevano solo 11 anni, erano compagne di banco alla Ravenshead School di Nottingham e da allora non si sono mai separate.

Si sono sposate, sono andate a vivere nella stessa via per non perdersi di vista e hanno avuto la fortuna di vedere i loro mariti lavorare nella stessa azienda. Oggi hanno entrambe 89 anni, sono vedove e, nonostante siano passati 78 anni dal primo incontro, continuano a essere unitissime, tanto da aver deciso di trasferirsi nella stessa casa di cura. "Abbiamo 89 anni, ma ne dimostriamo 63. Siamo sempre state buone amiche e non siamo mai crollate. Ce la caviamo ancora bene. Non abbiamo mai litigato su nulla", hanno spiegato le nonnine. Passano le giornate a giocare, a ricordare aneddoti passati, a scambiarsi i vestiti e a farsi dei piccoli scherzi proprio come due ragazzine, non a caso nella casa di cura tutti le amano, visto che riescono a portare ogni giorno allegria e buon umore. Qual è il segreto per far durante così a lungo un'amicizia? Dirsi sempre tutto quello che si pensa, così da evitare litigi e incomprensioni: è proprio in questo modo che Kathleen ed Olive sono riuscite a "sopportarsi" per oltre 78 anni.