James Lusted è un ragazzo gallese di 28 anni e di recente ha coronato il suo sogno d’amore, sposando la fidanzata Chloe Roberts. I due sposi, però, sono diversi dal solito, visto che hanno più di 50 cm di differenza: lui soffre di diastrofica displasia e non raggiunge il metro di altezza, lei arriva a circa 160 cm. James ha dovuto utilizzare una scala per baciare sua moglie ma, nonostante ciò, è felicissimo di passare il resto della sua vita insieme alla ragazza che gli ha cambiato la vita.

E’ stato bellissimo avere delle nozze normali come qualsiasi altra coppia. E’ stato il giorno più bello della mia vita, abbiamo avuto al nostro fianco 150 invitati”, ha spiegato James che, nella vita, sfrutta la sua altezza per recitare in alcune pantomime. I genitori dell’uomo sono di altezza media ma, a causa di un difetto genetico che provoca un problema nella crescita della cartilagine, sia lui che suo fratello soffrono di nanismo. Anche se la cosa gli ha provocato non pochi disagi nel corso della vita, nel 2014 ha incontrato Chloe e, fin dal primo momento, si è innamorato follemente di lei, tanto da farle presto la tanto ambita proposta.

Essendo cristiani devoti, non hanno fatto sesso fino al giorno del matrimonio ma ora sperano che la loro unione li porti anche ad avere dei figli. “Non vediamo l’ora di crearci una famiglia. Non so se il mio problema è ereditario, ma questo non cambierà l’amore che proverò nei confronti di un figlio”, ha spiegato il 28enne. La storia di James e Chloe dimostra che l’amore è l’unico sentimento così forte da riuscire a superare ogni limite.