Alice Hochfeidt è una studentessa di origini londinesi e la sua storia è molto particolare. Fin da quando era piccola ha sempre sognato di essere identica a una bambola e, a partire dai 13 anni, ha fatto di tutto per trasformare il desiderio in realtà. Ha impiegato anni per imparare a pettinarsi e truccarsi proprio come una bambola e alla fine ci è riuscita. "I miei primi tentativi erano terribili, sembravo stupida. Avevo solo delle lenti a contatto di forma circolare e molto trucco, poi sono migliorata", ha spiegato la ragazza.

Oggi passa circa tre ore a prepararsi, utilizzando prodotti di make-up di ogni tipo e parrucche da circa 70 sterline ma è fiera di essere una bambola in carne e ossa, visto che la sua ossessione per la perfezione è stata finalmente soddisfatta. La cosa, però, le ha creato non pochi disagi. Sono moltissimi coloro che l'hanno emarginata e presa di mira a causa del suo aspetto insolito, tanto da trattarla come se fosse un mostro. E' per questo che il più delle volte si traveste da bambola in casa, limitandosi a scattare delle foto con quei look.

"Ricevo molti commenti negativi, alcune persone rimangono disgustate quando mi vedono ma per fortuna non mi piace socializzare, preferisco rimanere da sola", ha dichiarato Alice. Con il passare degli anni ha imparato a non badare troppo ai giudizi altrui e ad andare aventi per la sua strada, sa di essere una brava ragazza e non permetterà a nessuno di intralciarla. Continuerà infatti a trasformarsi in una bambola tutte le volte che vorrà.