Alba Parietti si sta godendo le vacanze al termine di un anno lavorativo difficile, nei mesi scorsi avrebbe infatti contratto il Coronavirus oltre a essere stata costretta a passare la quarantena in casa come tutti. Nonostante ciò, non perde la verve che da sempre la contraddistingue e continua a sorprendere i fan con post ironici e un pizzico polemici. Ha quasi 60 anni ma sembra non sentire affatto il peso dell'età che avanza e, dopo essersi mostrata prima senza neppure un filo di trucco, poi a Ibiza con indosso un costume sgambatissimo, questa volta si è immortalata in un'ennesima versione "casalinga". La showgirl si è scattata una serie di selfie con i bigodini tra i capelli e le rughe sul décolleté in bella vista.

Certo, questa volta ha  un make-up curato nei minimi dettagli ma è chiaro che ha dato prova di grande coraggio, non è da tutte, infatti, rivelare i segni dell'età. Nella didascalia ha poi spiegato il motivo di questo mini "shooting fotografico", scrivendo:

Alba prendi lezioni dalle grandi star americane per piacere e per piacere (a chi? A tutti scema!!!). Fatti vedere al peggio, bigodini, sciamannata, rughe sul décolleté e ammetti di essere fragile, vinta e in fondo infelice. Grazie del suggerimento, magari mi metto anche le dita nel naso? No? Ah scusa non ho capito. Così va bene? Faccio pena a sufficienza per piacere a tutti? Ma io non voglio piacere a tutti, è inelegante. La vera signora non deve né convincere né piacere diceva  Nietzsche.

Insomma, Alba potrà anche avere quasi 60 anni ma è così sicura di se stessa da piacersi anche con le rughe e con i segni del tempo. Del resto, nonostante gli anni che passano, continua a essere in splendida forma, per quale motivo dovrebbe sentire il bisogno di inseguire a tutti i costi "l'eterna giovinezza"?