L’Aerial Hoop è un nuovo tipo di danza-allenamento alla moda che si ispira alle arti circensi. Si eseguono infatti delle vere e proprie performance acrobatiche utilizzando il cosiddetto cerchio aereo, o aerial ring, cioè un grosso cerchio di ferro di un diametro di circa 90 cm, appeso al soffitto per mezzo di fascette e moschettoni. Si tratta di una disciplina particolarmente utile sia per il corpo che per la mente. Non solo consente di modellare il corpo, rafforzare la propria resistenza muscolare e le tecniche acrobatiche, ma è utile anche per combattere la paura del vuoto e per acquistare maggiore fiducia in se stessi.

La prima regola da seguire è sentirsi liberi, lasciarsi andare, proprio come se si stesse per volare. Non è un’attività sportiva adatta ai poco coraggiosi, visto che gli atleti che la praticano, definiti “aerialist”, si ritrovano appesi al cerchio per i piedi, sottosopra, ed oscillano velocemente nell’aria senza alcuna protezione. Ogni lezione dura circa 60 minuti e prevede un riscaldamento globale dalla testa ai piedi per poi prosegue poi con il potenziamento di addominali, adduttori, braccia, dita delle mani e di tutti i muscoli coinvolti nelle acrobazie.

La parte centrale della lezione è la coreografia realizzata con il cerchio sulla musica, cosa che unisce danza ed allenamento cardiovascolare. Naturalmente, al termine della lezione deve esserci sempre lo stretching, essenziale per rilassare i muscoli e per evitare strappi. L’Aerial Hoop è perfetto sia per uomini che per donne e sta diventando sempre più alla moda. Sono moltissime infatti le palestre che propongono degli allenamenti simili e che attirano decine e decine di persone incuriosite.