Adidas Originals, brand sportivo famoso in tutto il mondo, ha lanciato una nuova esclusiva campagna pubblicitaria per il lancio delle sneakers Superstar, un aggiornamento delle iconiche Originals 80. Per l'occasione il marchio ha scelto una testimonial d'eccezione, si chiama Arvida Bystrom e non è una modella "tradizionale". Il motivo? Ha scelto di non depilarsi e di mettere le gambe pelose in mostra.

Adidas sceglie la modella che non si depila come testimonial

Arvida Bystrom è una fotografa svedese di 25 anni ed è la nuova testimonia di adidas per la campagna pubblicitaria #Superstar. E' stata definita una delle "icone di domani" e, insieme ad altri artisti e attivisti, ha posato per il brand in modo decisamente insolito. La giovane è stata infatti immortalata con indosso un abito bianco di pizzo, una t-shirt rosa e delle sneakers Superstar ma la cosa particolare è che ha rivelato con orgoglio le gambe non depilate. L'obiettivo è lanciare una provocazione per combattere i pregiudizi di genere e far sì che si raggiunga realmente l'uguaglianza tra i due sessi. "Penso che il femminismo sia un concetto culturale. Chiunque può essere femminile, fare cose da donna e forse la società ha paura di questo", ha spiegato Arvida nel video. Le gambe non depilate sono ormai diventate la "bandiera" del suo stile e non ha vergogna di metterle in mostra in ogni occasione. Anche se ne va orgogliosa, sono moltissimi coloro che l'hanno criticata sui social. Non di rado infatti riceve commenti pieni di odio e minacce di stupro ma, nonostante ciò, continua con convinzione la sua battaglia: a quanto pare continuerà a non ricorrere alla ceretta ancora per molto.