Adele, la cantante britannica che ha ricevuto decine di importanti premi nel corso della sua carriera, compie oggi 30 anni e, nonostante sia ancora giovane, ha già raggiunto un successo esorbitante. Ha debuttato nel 2008 con l'album "19" e da allora non ha mai smesso di ottenere consensi da parte di pubblico e critica, tanto da essere considerata una delle maggiori rappresentanti del soul bianco insieme a Duffy e alla scomparsa Amy Winehouse. Ha una voce potente e travolgente ed è stata proprio quella a permetterle di girare il mondo, calcare i palchi internazionali e aggiudicarsi Brit Awards, Grammy Awards e addirittura un Oscar. Certo, nel corso degli anni è dimagrita ed è diventata una donna elegante e sofisticata ma il suo merito è stato dimostrare che il talento va ben oltre l'estetica. Auguri dunque alla popstar che non si è mai vergognata del suo peso e che ha dato prova del fatto che si può essere impeccabili, stilose e raffinate anche con qualche chilo in più.

Lo stile elegante e sofisticato di Adele

Adele ha calcato alcuni dei red carpet più ambiti al mondo e in ogni occasione è sempre apparsa impeccabile. Se alcune delle sue colleghe hanno costruito la loro carriera sui look, sfoggiando outfit provocanti, sorprendenti e che lasciavano pochissimo spazio all'immaginazione, lei ha preferito puntare su uno stile semplice ma allo stesso tempo elegante, così da attirare l'attenzione con quello che più conta per un cantante, ovvero la voce. I più maligni hanno creduto che si trattasse di una scelta obbligata, visto che la sua fisicità curvy non le permette di indossare tubini fascianti, minigonne o corpetti sexy, ma la verità è ben diversa: Adele ha dato prova del fatto che lo stile non dipende dai chili e che si può essere raffinate anche con qualche curva in più. Indossa lunghi abiti da sera con dettagli scintillanti, gonne a ruota a fiori, tacchi alti e di tanto in tanto osa con qualche scollatura più audace. Certo, nel suo armadio domina il total black e a volta il suo stile è un po' troppo sobrio e low-profile ma è chiaro che riesce a essere una donna di classe con estrema delicatezza. A quanto pare, inoltre, le scelte fatte nel corso della carriera in fatto di look non potevano essere più azzeccate: le hanno permesso di diventare un'artista sofisticata e raffinata, una vera e propria diva.

La trasformazione di Adele

Era il 2008 quando Adele ha debuttato nel mondo della musica, aveva 19 anni ed era completamente diversa rispetto a oggi. All'epoca la popstar era in soprappeso, aveva un viso da ragazzina e la voce potente che l'ha sempre contraddistinta, che le ha permesso di raggiungere il successo. Singoli come "Rolling in the deep" e "Someone like you" hanno scalato le classifiche internazionali ma, nonostante ciò, all'inizio erano moltissimi coloro che guardavano solo ai suoi chiletti di troppo. Negli ultimi anni, però, le cose sono cambiate e Adele è riuscita a dimagrire ben 30 chili in 3 anni, rinnovando e rendendo ancora più raffinata la sua immagine. Oggi è una donna "nuova", ha smesso di fumare, è diventata mamma ma non ha perso il talento. Quale modo migliore per celebrare i suoi 30 anni se non esaltando lo stile elegante e sobrio che l'ha sempre caratterizzata? Adele ha dimostrato che la bellezza e la classe sono cose che non hanno nulla a che vedere con i chili.