Le modelle taglia 38 non vanno più di moda: sono le curvy, le taglie forti, dalla 46 in su, ad essere la vera tendenza degli ultimi anni. Sarà perché le donne si identificano di più in modelle in carne, sarà perché in questo modo tutte possono sognare di diventare modelle, ma anche il mondo della pubblicità, le case di moda e i brand famosi stanno cominciando ad utilizzare testimonial formose e i risultati sono sempre più soddisfacenti. Si riesce a vendere di più e meglio. Il portale SugarBBW.it, dedicato alle donne curvy, ha stilato una classifica dei prodotti che hanno venduto di più grazie a delle campagne pubblicitarie che avevano come protagoniste delle donne taglia 46.

Con il 59% delle preferenze, al primo posto c’è l’abbigliamento: le donne preferiscono comprare abiti di un brand, che sceglie delle modelle comuni, magari anche con un po’ di pancetta, e non più delle scheletriche taglie 38. Al secondo posto, con il 32%, ci sono i prodotti cosmetici: molte donne hanno dichiarato di scegliere una particolare marca di profumi, deodoranti e make-up proprio perché si identificava con le testimonial e ciò le ha fatte sentire più belle. All’ultimo posto, con il 9%, troviamo il settore dei viaggi: quando una vacanza viene sponsorizzata da una donna curvy, le clienti riescono a vivere tutto in maniera più intensa e spensierata.