Il 21 gennaio si entra nell'acquario, l'undicesimo segno dello zodiaco, un segno d'aria governato da Saturno e Urano in netta opposizione con il leone. E' il più anticonformista dello zodiaco, crede molto nell'amicizia, è un idealista nato ma spesso queste caratteristiche del suo temperamento lo fanno apparire freddo e distaccato. Una volta conquistato, però, riuscirà a mostrare la sua natura dolce e romantica.

I pregi e i difetti dell'acquario

L'acquario è l'undicesimo segno dello zodiaco e ha un carattere davvero sopra le righe, tanto da poter tranquillamente essere definito il più anticonformista dell'oroscopo. E' molto onesto e sincero, dà molto valore alle sue parole e alle sue promesse ed è per questo che le persone che gli sono vicine sanno che ci si può fidare di lui. Crede molto nell'amicizia, è altruista, rispetta sempre il pensiero degli altri, anche se non perde occasione per dare un consiglio e spiegare il suo punto di vista. Ha una mentalità molto aperta ed è per questo che spesso viene considerato singolare ed esuberante, non sempre infatti le sue idee innovative vengono capite. La cosa rischia di farlo diventare un tantino troppo idealista, dunque incapace di mettere in pratica tutto quello che sogna. E' inoltre libero e indipendente e non bisogna mai intralciarlo, in quel caso considererà gli altri sono una "palla al piede" da abbandonare il prima possibile. Tra i suoi difetti ci sono l'irrazionalità e la bizzarria, che spesso lo portano a essere indeciso e a perdere il contatto con la realtà. Per fortuna, però, essendo molto intelligente, non avrà paura ad ammettere i suoi errori. Insomma, tutti quelli che decidono di avere a che fare con l'acquario devono sapere che potranno trovarsi di fronte a qualcosa di super originale, dovranno amare le emozioni forti e soprattutto assecondarlo nelle sue piccole "follie".