517 CONDIVISIONI

Acqua detox: 5 ricette facili per drenare e depurarsi

L’acqua detox è un infuso completamente naturale e privo di zuccheri aggiunti o conservanti, che possiamo preparare con facilità e bere durante queste giornate che ci avvicinano alla calda stagione estiva. Si tratta di una bevanda che utilizza i principi attivi di frutta, spezie e ortaggi per regalare al nostro organismo una serie di benefici. Ecco allora cinque ricette per preparare detox water dalle proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e abbronzanti.
A cura di Beatrice Barbato
517 CONDIVISIONI

La detox water è un'acqua aromatizzata dalle proprietà drenanti e depurative che può essere preparata anche in casa. Si tratta infatti di un'acqua minerale, arricchita con frutta, spezie e verdure, lasciate in infusione e non sbucciate, che può essere bevuta durante tutto l'arco della giornata. È una bevanda rinfrescante, perfetta per la stagione estiva che avanza, ma in grado anche di regalare al nostro organismo numerosi benefici. Alle proprietà dell'acqua, infatti, i principi attivi degli ingredienti che scegliamo di inserirvi aggiungono ulteriori proprietà, da quella antiossidante a quella antinfiammatoria. Sono bevande ricche di vitamine e completamente naturali, prive di zuccheri aggiunti e piacevoli da bere.

Come preparare l'acqua detox: 5 ricette depurative e drenanti

Preparare un'acqua depurativa e drenante è molto semplice. Basterà scegliere gli ingredienti che meglio rispondono alle nostre esigenze, tra erbe aromatiche, frutta e ortaggi. Alcuni, infatti, aiutano a combattere la ritenzione idrica, altri hanno effetti digestivi o permettono di stimolare il nostro metabolismo. Dopo aver scelto gli ingredienti, preferibilmente biologici e non trattati, occorrerà lavarli bene e poi inserirli all'interno di una brocca di acqua fredda. Bisognerà schiacciarli delicatamente, per poter spremerne il succo e poi lasciarli in infusione per almeno 4-5 ore circa. Maggiore sarà il tempo, più l'acqua acquisterà sapore: in alcuni casi è, infatti, consigliabile preparare l'acqua la sera prima, così da lasciarla in infusione tutta la notte. Una volta pronta la nostra detox water, potremo conservarla in frigo e consumarla entro 3 giorni dalla sua preparazione. Prima di berla, possiamo scegliere di filtrarla oppure mangiare anche la frutta e gli ortaggi, così da assimilare una maggiore quantità di fibre. Ecco allora alcune ricette per preparare la nostra acqua detox.

La ricetta per riattivare il metabolismo

Per chi combatte ogni giorno con la sensazione di gonfiore, può preparare un'acqua detox a base di zenzero, che avrà non solo effetto antiossidante e digestivo, ma ci potrà aiutare anche a riattivare il nostro metabolismo. Tutto ciò che occorre fare è tagliare a fettine sottile lo zenzero e unirlo, all'interno di una brocca d'acqua, con del lime e del cetriolo non sbucciato, ma tagliato a pezzetti. Basterà lasciare in infusione la bevanda per alcune ore nel frigorifero. Il gusto, a causa dello zenzero, potrebbe risultare leggermente forte, ma sarà comunque rinfrescante e dissetante.

La ricetta per drenare e depurare

Una ricetta efficace e semplice da preparare è l'acqua a base di limone e cetriolo, dall'azione drenante e depurante. Bisogna aggiungere in un litro e mezzo di acqua del limone, tagliato a fettine sottili e già ampiamente utilizzato per la sua azione detox, insieme a un cetriolo in piccoli pezzi. Il preparato aiuterà il nostro organismo anche a eliminare le tossine. In questo caso è preferibile berne due bicchieri al mattino, appena alzati e prima di fare colazione.

La ricetta per rinforzare il sistema immunitario

L'arancia è un perfetto alleato del nostro organismo, poiché va a stimolare il sistema immunitario grazie all'elevata concentrazione di vitamina C. Basterà tagliarla a spicchi e inserirla in una brocca contente un litro e mezzo d'acqua, insieme a un limone e a un rametto di rosmarino. È consigliabile lasciarla in infusione per cinque ore almeno. Come ricetta alternativa, possiamo aggiungere all'acqua tre arance tagliate a spicchi, mezzo limone spremuto e qualche foglia di salvia. In questo caso la nostra bevanda potrà essere utilizzata come digestivo o come naturale antinfiammatorio.

La ricetta antiossidante

Per realizzare una detox water dall'azione antiossidante, gli ingredienti migliori da utilizzare sono mele, kiwi e limoni. Bisogna aggiungere in un litro e mezzo d'acqua circa delle fettine di mela e di limone, entrambi con la buccia, e dei pezzetti di kiwi privi ovviamente della loro pelle. La mela aiuta nella digestione e ha una buccia ricca di vitamine, il limone permette di bruciare i grassi ed è antiossidante come il kiwi, ricco di vitamina C ed E, rame, ferro e potassio.

La ricetta per stimolare la melanina

Adesso che si avvicina la bella stagione e che iniziamo a esporci al sole, un'acqua detox efficace e semplice da realizzare è quella a base di carote. Basta versare in una brocca d'acqua tre carote, accuratamente lavate, sbucciate e tagliate, insieme a una quindicina circa di pomodorini, tagliati a metà, e a due ravanelli a fettine. L'infuso ci permetterà di preparare la nostra pelle per il sole, depurerà il nostro organismo e ci regalerà numerosi benefici. Le carote, infatti, oltre a stimolare la produzione di melanina, contribuiscono a proteggere la vista.

517 CONDIVISIONI
Dieta detox per prepararsi al Natale: 5 consigli per sgonfiarsi prima delle feste
Dieta detox per prepararsi al Natale: 5 consigli per sgonfiarsi prima delle feste
Melissa Satta rivela la dieta per esaltare gli addominali scolpiti: 5 pasti al giorno e acqua detox
Melissa Satta rivela la dieta per esaltare gli addominali scolpiti: 5 pasti al giorno e acqua detox
Burrocacao fai da te: 4 ricette per creare il balsamo labbra a casa
Burrocacao fai da te: 4 ricette per creare il balsamo labbra a casa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni