1.533 CONDIVISIONI
28 Novembre 2016
10:06

Aceto e assorbenti: 11 rimedi casalinghi per rendere più comode le scarpe

Avete appena comprato le scarpe dei vostri sogni ma, dopo averle indossate per la prima volta, vi siete ritrovati con dolori e vesciche ai piedi? Ecco gli 11 trucchi da mettere in pratica per renderle più comode.
A cura di Valeria Paglionico
1.533 CONDIVISIONI

A chi non è mai capitato di indossare le scarpe dei propri sogni per la prima volta e di ritrovarsi con dei terribili dolori ai piedi qualche minuto dopo? Che abbiano il tacco alto o che siano sneakers, non importa, quando compaiono delle vesciche diventa praticamente impossibile camminare. Ecco quali sono gli 11 trucchi per rendere le proprie calzature più comode e confortevoli.

1. Asciugacapelli per allargarle – Può capitare di acquistare delle scarpe troppo strette solo perché si desideravano da una vita ma, una volta arrivati nel negozio, il proprio numero era esaurito. Quando sono di pelle, per fortuna, è possibile allargarle. Basta indossare due paia di calzini spessi e passarci sopra l'asciugacapelli. In questo modo, la pelle cederà e diventeranno molto più comode.

2. Legare insieme terzo e quarto dito – A chi non è mai capitato di indossare dei tacchi a spillo e di non riuscire a mantenere l'equilibrio? Per risolvere un problema simile, basta bendare insieme il terzo e il quarto dito. Così facendo, anche la pianta del piede ne trarrà sollievo.

3. Assorbente sulla suola – Quando i piedi sudano all'interno delle scarpe, arrivando dunque a scivolare sulla suola, è possibile mettere in pratica un rimedio efficacissimo. Basta attaccarci su un proteggi-slip, così che quest'ultimo assorba l'umido e combatta il cattivo odore.

4. Bicarbonato contro i cattivi odori – Può capitare che le proprie scarpe preferite comincino a emanare cattivi odori ogni volta che si indossano. Per combattere il problema in modo efficace, basta mettere del bicarbonato al loro interno.

5. Deodorante contro le vesciche – Sembrerà assurdo ma, per evitare che si vengono a creare delle vesciche quando si indossano delle scarpe nuove, bisogna passare un deodorante stick sulle parti sensibili. In questo modo, si potrà camminare liberamente per ore.

6. Tè nero contro le vesciche – Se invece, dopo una lunga passeggiata, ci si ritrova con i piedi ricoperti di vesciche, è possibile fare un pediluvio nel tè nero. E' una prodotto che disinfetta e che dà sollievo dal dolore.

7. Spray per i vetri sulle scarpe di vernice – Le scarpe di vernice sono molto glamour ma tendono a diventare opache con il passare del tempo. Per farle tornare brillanti, basta spruzzarci su dello spray per pulire i vetri e lasciarle ad asciugare: il risultato sarà perfetto.

8. Acetone sulle sneakers – Avere delle sneakers bianche è particolarmente impegnativo, visto che basta fare una passeggiata per sporcarle. Per mandar via le macchie, anche quelle più ostinate, bisogna passarci su dell'acetone: in un batter d'occhio andranno via.

9. Lacca all'interno dei sandali – Quando si indossano i sandali, spesso ci si ritrova a inciampare perché il piede scivola. Come fare per risolvere il problema? Basta spruzzare della lacca sulla suola.

10. Aceto e spazzolino – Chi vuole eliminare le macchie dalle scarpe senza utilizzare prodotti chimici può ricorrere a dell'aceto. Basta strofinarlo sulla parte sporca con uno spazzolino per raggiungere un risultato perfetto.

11. Shampoo secco contro il sudore – Chi tende a sudare molto ai piedi può ricorrere a dello shampoo secco. Basta applicarlo nelle scarpe per avere un piede asciutto e senza cattivi odori.

1.533 CONDIVISIONI
I rimedi "casalinghi" per pulire le spazzole dell'aspirapolvere
I rimedi "casalinghi" per pulire le spazzole dell'aspirapolvere
11 rimedi "fai da te" per dare nuova vita agli abiti rovinati
11 rimedi "fai da te" per dare nuova vita agli abiti rovinati
I rimedi di bellezza a base di aceto per i tuoi capelli, viso e corpo
I rimedi di bellezza a base di aceto per i tuoi capelli, viso e corpo
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni