Si è tenuta ieri a Los Angeles la prima del nuovo film con Christian Bale, "The Promise", dedicato al genocidio armeno, e come al solito il red carpet è stato calcato da innumerevoli star che non si sono volute perdere un evento tanto esclusivo e che hanno sfoggiato i loro look più eleganti. Ad attirare l'attenzione dei presenti è stata in assoluto Kim Kardashian, apparsa super sexy e in splendida forma al fianco della sorella Kourtney e della cantante Cher.

La regina dei social ha infatti dato libero sfogo alla sua sensualità con un attillassimo abito dorato e vintage della collezione Gianni Versace Couture, caratterizzato da un collo alto impreziosito da alcuni brillanti e una gonna lunga fino ai piedi. Anche se era in maglia e non aveva né spacchi, né tanto meno scollature, ha fasciato la silhouette a clessidra della star, rivelando chiaramente le sue forme prorompenti e rendendola una perfetta Cleopatra. Per completare il tutto, la Kardashian ha scelto dei sandali dorati dal tacco alto e ha tenuto i capelli sciolti, mettendo in mostra il nuovo taglio netto, particolarmente in voga tra le celebrities negli ultimi tempi.

Anche la sorella maggiore Kourtney non ha deluso le aspettative dei fan in fatto di sensualità, visto che è apparsa sul tappeto rosso con un semplice tailleur nero, indossato senza reggiseno, che lasciava intravedere il décolleté sodo e perfetto. Kim, però, non ha rivali quando si parla di femminilità e ha stregato tutti i presenti con le sue forme burrose. Quale donna non vorrebbe avere un corpo tanto prorompente e tonico?