Siamo sempre abituati a vedere le star come degli esseri così belli e perfetti da sembrare irraggiungibili ma anche loro per vantare un corpo tanto meraviglioso si sottopongono a degli allenamenti durissimi. Sono molte le celebrities che, servendosi dei loro fisici da urlo, producono delle linee di abbigliamento sportivo. Le ragazze di Ladylike hanno deciso di provarle e di sperimentare anche i loro workout.

Il risultato è stato ben diverso da quello che ci si aspettava. Candace ha provato la collezione “Ivy Park” di Beyoncè, Freddie ha optato per “Impact” di Jillian Michaels, Kristin ha sfoggiato i leggings e le canotte della linea “Calia" di Carrie Underwood, mentre Safiya ha puntato su “Fabletics” di Kate Hudson. La cosa che tutte temevano era che quei top sportivi striminziti non riuscissero a reggere il seno e, in alcuni casi, non avevano tutti i torti. Gli unici capi che hanno “resistito” sono stati quelli prodotti da Beyoncé e da Jillian Michaels.

Dopo un intero allenamento, poi, i risultati sono stati chiari: alcuni indumenti erano troppo stretti, altri non favorivano una corretta traspirazione, altri ancora erano decisamente troppo scollati per l’attività fisica. Insomma, per quanto siano modelli fashion e glamour, sembrano più adatti per un’uscita con le amiche poiché non riescono a sostenere al 100% un vero e proprio allenamento. La prossima volta che le ragazze di Ladylike si troveranno a scegliere degli abiti per la palestra, ci penseranno su due volte prima di optare per quelli prodotti e sponsorizzati dalle star.