Kate Pepper è una ragazza di 17 anni, vive a Dallas e frequenta l'ultimo anno della scuola superiore, anche se la sua vita è completamente diversa da quella delle coetanee. Nonostante sia ancora una ragazzina, è stata costretta ad affrontare già delle sfide difficilissime: nel 2014, per la precisione poco dopo aver perso il padre, ha scoperto di avere un cancro al cervello. Grazie a una serie di trattamenti aggressivi la malattia è andata in remissione ma nelle ultime settimane è tornata.

Per la seconda volta si sta dunque sottoponendo a diversi cicli di chemioterapia ma sta perdendo molti capelli. Qualche giorno fa è ritornata tra i banchi dopo la pausa estiva e, visto che si sentiva troppo imbarazzata per la sua testa calva, ha deciso di indossare una parrucca con delle sfumature celesti, l'unica con cui riusciva a sentirsi bella, visto che le dava forza e determinazione. Nel momento in cui è entrata tra i corridoi del liceo, però, è stata fermata dal direttore, che l'ha invitata a togliere quella parrucca, considerato un po' troppo esuberante.

"Sto perdendo molti capelli, sento mancare una parte di me. So che non sono la cosa più importante al mondo ma non averli mi riporta alla brutale realtà della malattia che sto attraversando", ha dichiarato la ragazzina. Anche se sa che esistono delle regole in fatto di dress code a scuola, chiede che questa volta si faccia un'eccezione. "La parrucca che ho scelto mi aiuta ad essere forte e ad attraversare questa difficile battaglia contro il cancro", ha spiegato Kate. La sua richiesta? Che si faccia una modifica al codice scolastico, così da permetterle di portare quei capelli dalle sfumature azzurre.