Mar Tarres ha 28 anni, viene da Cordoba, in Argentina, ed è una comica di successo. A causa del suo peso, è stata però presa di mira dai bulli sul web. Questi nei commenti alle immagini che posta sui social l'hanno accusata di essere “troppo grassa per dimagrire” e la cosa non l’ha lasciata indifferente. Mar ha confessato di aver subito offese simili fin dalla sua infanzia, quando a scuola veniva presa di mira per il suo aspetto paffuto. Di recente, però, era diventata così stufa di sentirsi dire che aveva bisogno di perdere peso che ha deciso di fare qualcosa per ribellarsi.

Ha intrapreso una campagna su Facebook, caricando sul profilo delle sue foto in abiti succinti e in bikini, così da dimostrare a tutti che i giudizi degli altri non contano, l'importante è riuscire ad accettarsi, a prescindere dalle dimensioni del proprio corpo. Oggi, è riuscita a raggiungere anche un ulteriore traguardo, ha vinto il concorso “Girl of the summer”, dimostrando ai bulli che la prendevano in giro che gli standard di bellezza della società moderna sono ormai cambiati.

Mi hanno votato perché rappresento la fisicità di ogni tipo di donna. Ho un corpo normale, la cellulite, le smagliature e qualche chilo di troppo, ma non per questo non posso essere bella”, ha dichiarato Mar. A giudicare dai commenti che sta ricevendo nelle ultime ore su Facebook, è decisamente riuscita a realizzare l’obiettivo della sua campagna di protesta. Sono moltissime le donne di tutto il mondo che celebrano la sua vittoria poiché rappresenta un evento rivoluzionario per le donne “normali”, con smagliature e chiletti di troppo, che finalmente vengono rappresentate anche ai concorsi di bellezza.