Credete che gli uomini ad una certa età si stanchino di andare alla ricerca dell’amore vero? Vi siete sempre sbagliati e questa storia ve lo dimostrerà. Un uomo umbro di 90 anni di recente ha ha lasciato senza parole sua moglie 84enne. Dopo essersi invaghito di una donna più giovane di lui di 35 anni, ha deciso infatti di chiedere il divorzio. Nonostante i due fossero separati da 12 anni, l’ex compagna dell’uomo credeva che si trattasse di uno scherzo, tanto che non ha potuto fare a meno di ridere dopo la prima telefonata ricevuta dallo studio legale.

Alla fine, però, dopo aver capito che era proprio la verità, ha firmato le carte a malincuore, anche se si è sentita più sorpresa che addolorata. L’intera cittadina umbra è rimasta sconvolta di fronte questa storia, considerandola quasi scandalosa. L’uomo ha però dimostrato letteralmente che l’amore non ha età ed ha preferito condividere con "l'amante" gli anni di vita che gli rimangono. Ha avuto un gran coraggio e soprattutto, nonostante l’età avanzata, è stato capace di lasciare pur di inseguire l’amore, l’unico sentimento che cambia radicalmente la propria vita.

Non è la prima volta che accade una cosa simile. Negli ultimi tempi, infatti, sono moltissimi gli over 65 che, approfittando del divorzio breve, stanno decidendo di mettere fine ai loro matrimoni decennali. Il 20% dei richiedenti totali sono persone anziane. Del resto, la vita non finisce una volta superati gli “anta”, ma anzi si continua a rimanere dinamici e attivi. Per quale motivo con l’avanzare dell’età ci si dovrebbe privare delle emozioni e delle sensazioni che solo l’amore sa donare?