Katie Parker ha 27 anni, è mamma di due bambini e solo lo scorso gennaio le è stato diagnosticato un cancro al seno. I medici, dopo alcuni test, hanno scoperto che anche il seno sano e le ovaie erano a rischio tumore ed è proprio per questo che le hanno consigliato di rimuoverli prima che fosse troppo tardi. La donna in un primo momento è rimasta terrorizzata e senza parole, ma poi ha deciso di affrontare tutto con forza e coraggio.

Non ci ha pensato due volte e, anche se non avrebbe mai pensato che la malattia fosse arrivata già al terzo stadio, ha accettato di sottoporsi a questi interventi che avrebbero cambiato per sempre il suo corpo. Il sogno della donna era infatti vedere i suoi figli crescere ed avrebbe fatto di tutto pur di sopravvivere. Marshall e Phoebe, i suoi bambini, hanno 7 e 4 anni e sono la sua gioia. Dopo la mastectomia, ha affrontato un intenso ciclo di chemioterapia di sei mesi. “E’ stato un momento difficile, in alcuni momenti mi sono sentita persa, ma è la decisione migliore che abbia mai preso. Per fortuna, mio marito Martin mi è stato sempre vicino”, ha dichiarato Katie.

E’ stato proprio lui a darle la forza di andare avanti e a farla sentire estremamente donna anche dopo un'operazione tanto traumatica. Oggi, finalmente Katie ha sconfitto il cancro e i chirurghi sono riusciti anche a ricostruirle il seno usando i muscoli della schiena. Ha molte cicatrici sul corpo e deve abituarsi al suo nuovo aspetto, ma non le importa, aspetta solo che i medici facciano gli ultimi accertamenti prima di tornare a casa a riabbracciare i suoi piccoli.