Laxmi Agarwal è una donna indiana di 26 anni e la sua storia è straziante. Aveva solo 15 anni quando le è accaduto qualcosa di terribile: un pretendente rifiutato, offeso dalla sua reazione, le ha gettato dell’acido in viso nel bel mezzo di un mercato di New Delhi, sfregiandola per sempre. Da allora, ha deciso di non lasciarsi abbattere dalla vergogna e di avviare una campagna di protesta conto questa forma di violenza sulle donne.

Ha avuto la forza di diventare la portavoce di centinaia di donne che ogni anno subiscono un gesto tanto assurdo ed insensato ed addirittura oggi un brand di moda etnica indiana, Viva n Diva, l’ha scelta come testimonial della nuova campagna pubblicitaria, intitolata “Face of courage”, cioè il volto del coraggio. “Laxmi è una donna molto forte e che ha ispirato tutte le donne che hanno subito degli abusi. Le hanno rubato l'unica cosa che non può essere sostituita, la sua faccia. È stato fantastico averla come modella e vederla posare con i nostri abiti”, ha dichiarato Aayushi Rastogi, responsabile della casa di moda.

L’attivista ha sorriso e posato davanti all’obiettivo, dimostrando a tutti di essere a proprio agio anche sotto i riflettori. Vuole far capire a tutte quelle che si trovano nella sua stessa situazione che la vita va avanti anche dopo un evento tanto drammatico. Oggi, dopo aver raggiunto questo ennesimo traguardo, non potrebbe essere più felice e fiera di se stessa. In futuro, continuerà a battersi per far approvare una legge più severa contro gli aggressori e che limita la vendita di acido al pubblico.