Il seno è la parte del corpo femminile più sensuale ed apprezzata dagli uomini e le donne fanno di tutto per esaltarlo. Quelle con cui la natura non è stata abbastanza generosa, però, vivono spesso la cosa con disagio, come se fosse un vero e proprio limite. E’ per combattere l’insoddisfazione e per aumentare taglia ed autostima che si ricorre alla chirurgia estetica. In molte finiscono per prendere sotto gamba un intervento simile, ignorando che si tratta di un’operazione ad alto rischio e che ci sono soluzioni meno drastiche ed invasive per accettare il proprio corpo così com'è. Scopriamo quali sono i 7 buoni motivi per non rifarsi il seno.

1. Bisogna continuare ad andare periodicamente dal chirurgo – Rifarsi il seno non significa solo sottoporsi ad un unico intervento chirurgico. Anche quando l’operazione va bene, è necessario infatti recarsi periodicamente a dei controlli per evitare che insorgano inconvenienti o controindicazioni gravi.

2. Il periodo di recupero non è semplice da affrontare – Dopo l’operazione per ingrandire il seno, è necessario prendere una serie di accorgimenti per evitare possibili effetti indesiderati. Non si potranno usare reggiseni imbottiti, non si dovrà assolutamente dormire sulla pancia e, come se non bastasse, i dolori dei primi tempi sono una tortura.

3. Gli uomini riconoscono il seno finto – Non c’è nulla da fare, gli uomini hanno un vero e proprio radar per riconoscere un seno naturale da quello rifatto. Anche quando ci si rivolge al migliore chirurgo della propria città, ci sarà sempre qualcuno che noterà la “finzione”.

4. Le cicatrici non vanno via – Rifarsi il seno è un’operazione chirurgica a tutti gli effetti e, per inserire il silicone, è necessario usare il bisturi. Inevitabilmente, si verranno a creare delle cicatrici davvero antiestetiche.

5. Può trasformarsi in un circolo vizioso – Chi prova la chirurgia estetica anche solo una volta rischia di cadere in un vero e proprio circolo vizioso. Le più ossessionate dalla propria bellezza crederanno infatti di poter diventare ancora più meravigliose con dei piccoli ritocchini su tutto il corpo, peccato solo che spesso l’insoddisfazione non va via neppure dopo gli interventi.

6. Si dimostrerà di essere insicure – Non è un seno grosso e prorompente che rende una donna femminile e sexy, ma la sicurezza in se stessa. E’ inutile ricorrere all’intervento chirurgico per aumentare la propria autostima, l’insicurezza non andrà via.

7. Tutti vorranno toccarlo – La prima domanda che viene posta da tutti dopo essersi sottoposte alla chirurgia al seno sarà: "Posso toccarle"? La cosa genererà non pochi imbarazzi.